domenica 26 febbraio 2012

Borgaretto (km 5.950)



(foto:podoandando)
"Penso che la foto del nostro nuovo gazebo valga la copertina odierna
segno di grande impegno e stile del nostro presidentissimo sig. Robbe
che insieme al direttivo ed agli atleti
rendono più che mai vivo e attivo questo splendido, piccolo grande gruppo podistico"

Gianni scrive:
Ciao a tutti i nostri amici podisti e semplici simpatizzanti.Dopo una settimana per quanto mi riguarda,dura per un problema dovuto all'Influenza,in cui mi sono allenato a ritmi ridotti,ma il mio spirito di non mollare mi ha fatto uscire lo stesso,per non perdere diciamo la forma che ho raggiunto fino adesso.Mi sono presentato con Vito e tutti i Certosini "abili e arruolati" a questa 29°edizione dell' Cross di Borgaretto,anche chi non ha potuto prendervi parte come le cugine Giusy e Milena e il nostro compare Roberto,erano presenti,questo si che è spirito di gruppo.Oggi abbiamo anche inaugurato il nuovo gazebo con tanto di stemma dell'Atletica la Certosa in bella evidenza.Le gare come ogni buon Cross che si rispetti,sono partite a scaglioni per le varie categorie.Per quanto mi riguarda sono partito alle 10,20 con gli MM40 e  MM35.Il percorso è molto tecnico e per il mio giudizio uno dei migliori Cross in circolazione,con quei dossi spacca gambe che fanno di questa specialità un vero banco di prova per tutti.Se in quei dossi ti perdi rischi di compromettere la gara.Io ero partito pronto per una sfida contro Andrea,ma siccome lui se le passata peggio di me con l'Influenza non aveva il ritmo gara.Moretti e Crepaldi praticamente non li ho mai visti,mentre mio compare De Luca è andato fortissimo e forse e quello che in questa giornata,come personale è migliorato piu di tutti,finendo quarto dei Certosini e battendo di 2 secondi un osso duro come Gatti,anche se non c'è stato il testa a testa,perchè hanno corso in 2 categorie diverse,certo che a Trana ne vedremmo delle belle,a Domenica e non mollate mai!!!!!!
Vito scrive:
Come ha già accennato mio cugino Gianni,anche secondo me la rivelazione di questa gara è stata per quanto ci riguarda l'ottima prestazione del compare Raffaele De Luca,che balza al 4° posto tra i Certosini,grazie anche agli ottimi allenamenti che sta effettuando in questo periodo,ma anche Gabriele Cavaliere e mio cognato Andrea tutto sommato se la sono cavata bene con un ottima media se teniamo conto che stiamo parlando di
cross,che sono sempre un duro banco di prova per tutti.
Poi nel giro di lancetta del minuto 26° troviamo ben 4 atleti da non sottovalutare a Trana,come Mariano,Max,Ennio ed il sottoscritto,che con l'inizio delle gare su strada dove finalmente si parte tutti insieme
la competizione si farà più divertente.
Buon allenamento a tutti,a domenica prossima! 

lunedì 20 febbraio 2012

cross di Cambiano

INSERITO CALENDARIO 2012
(vedi prossima gara)
 393 Giglio
 392 De luca
391 Cavaliere

E' la prima edizione del cross di Cambiano
gara valevole per il campionato regionale assoluti  di società,
gara ben organizzata grazie anche alla collaborazione di Base Running,nella struttura del Palawoytila
ci siamo potuti cambiare comodamente negli spogliatoi della palestra e dopo la gara abbiamo anche approfittato del servizio docce,che dopo la fatica della gara in un vero tracciato di cross dove non sono mancati tratti paludosi e fondo un po'         sconnesso e curve e controcurve,era propio quello che ci voleva per chiudere in bellezza. I cugini approfittando della lunga pausa che ci separa tra la gara della pellerina a quella di domenica prossima a Borgaretto abbiamo deciso insieme ai cugini Raffaele e Gabriele di far scaldare un po' i motori,
ed infatti cosi' è stato.
Il primo dei nostri a tagliare il traguardo è stato il cuginetto Gianni,64° assoluto su 163 all'arrivo,seguito a circa un minuto di distacco da Raffaele e Gabriele,rispettivamente 74° e 77° la loro posizione,ancora un minutino dopo in 103° posizione arrivo anche io,con non poca fatica ma piuttosto divertito e soddisfatto della prova.
Ovviamente domenica prossima a Borgaretto essendo gara inserita nel nostro calendario non cerchero' di mettermi in posa per la foto di rito,ma piuttosto cerchero' di impegnarmi un po' di piu' per riprendermi qualche posizione piu' in avanti nella classifica.
Approfitto di queste righe per ringraziare Ernesto Somadaj per le foto e poi volevo dire a mio cognato che mi rimprovera che dice che non si corre in calzamaglia che effettivamente ha ragione,le gare si corrono in pantaloncini,ma la gara.....è domenica prossima ;-) questo era un allenamento,e in allenamento si gioca a carte coperte! eheheheh....