martedì 29 ottobre 2013

Gara sociale

Oggi (domenica 27 ottobre) si e' svolta la gara sociale dell'Atletica la Certosa
appuntamento intorno le ore 8:00 presso il parcheggio di fronte l' ASL  all' interno del parco Dalla Chiesa.
Circa trenta atleti hanno risposto con entusiasmo al raduno classico di fine stagione,per questa gara interna che prevede una staffetta a sorteggio in base ai tempi di ognuno. Tempi che saranno sommati e che decreteranno il gruppetto vincitore.
Come ogni anno oggi e' anche il giorno della tradizionale foto di squadra,quindi e' anche per questo motivo
che in questa occasione si spera sempre nella partecipazione di tutto l'organico.
La mattinata devo dire che e' andata molto bene e ci siamo divertiti come sempre.Abbiamo anche avuto il piacere di conoscere qualche faccia nuova che molto probabilmente entrera' a far parte della squadra.
Il percorso di oggi prevedeva 3 giri per un totale di circa 6 km.
Finalmente abbiamo rivisto con molto piacere Andrea Maggi, che dopo un lunghissimo periodo lontano dalle competizioni e tornato a fare qualche passetto in compagnia, e non se l'e' cavata neanche male,nonostante lui non sia mai soddisfatto delle sue prestazioni,e vuole sempre dare di piu'. A questo proposito io gli dico che
non deve aver fretta,che le grandi prestazioni tornera' a farle,ma senza bisogno di bruciare le tappe.
Stamane abbiamo rivisto con piacere anche Cavaliere Gabriele e Biagi Mariano,che spero torneranno a gareggiare piu' spesso il prossimo campionato.
Per quanto riguarda la gara di noi cugini,Gianni si stabilizza sempre piu' spesso dietro il duetto Amorosi/Moretti , affermandosi come terza forza tra i big della squadra,anche se oggi il presidente non ha potuto gareggiare e non c'era nemmeno Fabrizio Gatti,atleti che di solito danno del filo da torcere al cuginetto.Mentre io finalmente vado a chiudere un annata brillante senza nemmeno uno stop,avendo purtroppo avuto qualche problemino negli ultimi due anni.Quest'anno invece chiudo l'anno alla grande,tornando a correre ad un ritmo discreto che mi da soddisfazione e mi fa ben sperare per il futuro agonistico.Infatti dopo due anni torno a fare la Maratona,competizione che mi affascina e che ho nel cuore.
quest'anno sara' la mia terza Maratona e spero di chiuderla in 3:30
un obiettivo che mi sono prefissato da tempo,e che sto preparando meticolosamente per mettermi ancora una volta alla prova e vedere cosa ne uscira' fuori. La prima nel 2009 la chiusi in 4:04 la seconda nel 2010 in 3:46  Quindi quest'anno se facciamo le proporzioni il 3:30 ci sta,ma niente si puo' dar per scontato si sa'.
Comunque proprio ieri ho fatto il test di corsa alla Turin Marathon,e su 35 km mi e' uscito un bel 5.10 di media,quindi la cosa mi fa ben sperare e mi rende piuttosto ottimista.

.La classifica:
1AMOROSI DOMENICO           22'32                     
2 MORETTI GIULIANO              22'33''
3 GIGLIO GIOVANNI                 22'39''
4 CREPALDI FABIO                   22'59''
5 DE LUCA RAFFAELE              23'09''
6 BERGONZO GIANLUCA        23'20''
7 GOBETTI CARLO                    23'49''
8 CAVALIERE GABRIELE          24'04''
9 BIAGI MARIANO MICHELE   24'19''
10 MASTROSIMONE  R.            24'31''
11 SANSONNE FRANCESCO  25'28''
12 ZAGAMI MARCELLO            25'38''
13 LA SANA LUCA                     25'54''
14 MAGGI ANDREA                   26'09''
14 MINGIONE ROBERTA           26'09''
15 AMADIO VITO                       27'03''
16 BUSCEMI ANDREA                27'15''
17 MOSCATO ENNIO                27'22''
18 COLBERTALDO ALBERTO  28'34''
19 RACITI MAGDA                     29'04''
20 MARANA BARBARA             30'21''
21 MAGRI PAOLA                       30'21''
22 CONGIU VINCENZO             33'23''
23 DAMIANO ANIELLO             33'53''
24 LORUSSO PIETRO                 34'31''
25 BOSCO LAURA                      34'48''
26 STIVALA CARMELO             40'26''





Orbassano Trofeo sedano rosso


 (foto di Ernesto,podoandando.com)
Si riconferma in uno stato di forma ottimo il cugino Gianni,che anche ad Orbassano mantiene la terza posizione dei Certosini,mentre per il sottoscritto e' stata una gara sofferta,perche' arrivo all'appuntamento con questa classica di fine anno con le gambe affaticate dai duri lavori effettuati durante la settimana per preparare la maratona. Dopo pochi passi di riscaldamento capisco subito che non e' la mia giornata,ma decido ugualmente di correrla sperando di riprendermi durante la corsa. Non sara' cosi,ma accetto e comprendo la decisione delle mie gambe,di fare un giorno di sciopero per troppi straordinari a cui ho sottoposto i miei poveri muscoli.

Classifica dei Certosini

1    Domenico    Amorosi      33 :   53
2    Giuliano    Moretti           35 :   55
3    Giovanni    Giglio            36  :  54
4    Luca    La Sana              37  :  42
5    Raffaele    De luca          38 :  0 2
6    Lorenzo    Barale            38  :  34
7    Gianluca    Bergonzo       38  :  52
8    R.     Mastrosimone        40 :   06
9    Francesco  Sansonne      41 :   51
10    Vito    Amadio              42  :  01
11    Marcello    Zagami       43  :  57
12    Andrea    Buscemi        45  :  51
13    Ennio    Moscato          47  :  16
14    Diego    Zorzan            47 :   55
15    Alberto    Colbertaldo  47 :   39
16    Vincenzo    Congiu       55  :  51
17    Aniello    Damiano        57 :   21
18    Carmelo    Stivala        1  :  09 :  0 0

lunedì 14 ottobre 2013

8 alla due

Sottotitolo
I FANTASTICI QUATTRO + UNO

Se vi dicessero cerca l'intruso in questa foto voi chi indichereste?
se non lo sapete ve lo suggerisco io,e' il sottoscritto al centro della foto ;-)
e sapete perche'? perchè se domenica eravate alla circoscrizione due sicuramente avrete visto sfrecciare  gli altri quattro.
Il primo da sinistra e mio cugino Gianni,poi Raffaele,io,Domenico e Giuliano.
7.9 km sui nostri garmin per questa ormai classica gara di quasi fine stagione,circa 250 partecipanti
ma c'era da considerare la concomitanza con l'attesissima gara di Venaria,sicuramente piu' suggestiva dal punto di vista panoramico,visto che si correva alla reggia.
Gara corta,in tracciato un po' insidioso,due giri da 4 km con arrivo dentro cascina Giaione.
Terzo posto assoluto per il nostro Domenico Amorosi, che ha chiuso in 27:17 appena dodici secondi dopo il primo,Ezio Martina della Bairese,poi Giuliano Moretti secondo dei nostri in 28:51
poi mio cugino Gianni in 29:34 che riceve i complimenti da Giuliano,poi Raffaele in 30:47
e infine io in 32:47
ecco la classifica:
Domenico amorosi  3    assoluto  1 MM40   27:17
Giuliano Moretti     16  assoluto  4 MM40   28:51
Giovanni Giglio      25 assoluto   7 MM40   29:34
Raffaele De Luca   40 assoluto    9 MM40   30.47
Vito Amadio          74 assoluto   17MM40   32.47

direi che non cè nient'altro da aggiungere visto le medie che hanno tenuto i miei compagni di squadra,
eravamo solo in 5 ad onorare i colori dell'atletica La Certosa,visto che parte del direttivo era a prestare servizio alla gara di Venaria,ma seppur solo in cinque direi che non siamo passati inosservati ;-)
Per me e' stato quasi un record avendo chiuso con una media finale di 4.12
e' un buon allenamento per le mie gambe in vista della maratona.
Mentre tutti gli altri che hanno tenuto medie dai 3.25 a 3.45 come gia' detto all' inizio,
fantastici tutti. Bravi ragazzi!
 


Mezza Maratona di Cirie'


Il 6 ottobre 2013
Abbiamo partecipato per la prima volta a questa mezza maratona di Cirie',
il percorso ci e' molto piaciuto.
Si partiva dal centro storico su un viale abbastanza largo e dopo qualche minuto di corsa
si usciva fuori dal paese,su un tracciato panoramico molto bello e rilassante,in mezzo alle campagne
e con traffico quasi esente per la magggior parte del percorso.
Il percorso di gara lho trovato per la prima parte abbastanza lineare e veloce,mentre la seconda parte leggermente piu' impegativa.
Dovendo partecipare alla Turin Marathon il 17 novembre ho approfittato di questa mezza per testare un po' il ritmo di gara.
Io e mio cugino Gianni ci siamo iscritti come non competitivi,e grazie a mio cugino che mi ha fatto da lepre fino al ventesimo km sono riuscito a fare anche il mio personale sulla mezza di 1:39:17
Grazie a lui che mi ha dettato il passo sono riuscito a correre tutta la distanza ad una media regolare senza fare elastico,ed infatti sono arrivato bene al traguardo.
Dopo la Maratona,che quest'anno azzardo a finirla in 3.30 circa , provero' a migliorare il tempo anche sulla mezza,magari la prossima primavera se decidiamo di tornare al lago Maggiore,vedremo.
A Cirie' c'era anche Marcello,nostro compagno di squadra della Certosa,che e' venuto ad allenarsi con noi sempre in prospettiva della maratona di Novembre, e devo fargli i complimenti,perche' seppur essendo un neofita della corsa,sta gia' dimostrando di possedere ottime qualita' come atleta.