domenica 20 luglio 2014

Lago Moncenisio 20 luglio 2014

Le previsioni davano brutto tempo,e ci hanno azzeccato purtroppo.
Siamo partiti presto alle 7,15 e qui a Rivoli il tempo non era male,ma arrivati dalle parti di Susa siamo andati in faccia alla dura realtà,la pioggia si è trasformata in acquazzone.
Arrivati al Moncenisio per la 24° edizione del giro podistico e bikers del Lago,sembrava che non c'era tantissima gente,forse allarmati dalle previsioni del tempo.
Dopo esserci iscritti siamo andati a scaldarci,ma è iniziato a piovere forte,e più che scaldarci ci siamo raffreddati,infatti sono corso in macchina a prendere i guanti.
La mia famiglia compresa la mia cagnetta tutta stipata in macchina,ma per vederci partire sono usciti e mi hanno dato la forza di partire bene.
Dopo i primi tre chilometri lanciati ho iniziato a sentire la fatica,alla prima curva a gomito ho visto Raffaele seguito da Gabriele,mentre cugino Vito ha tenuto un passo più lento.
E sempre affascinante questo panorama,anche se oggi le nuvole coprivano gran parte del tracciato,abbiamo sempre goduto di questo ambiente,se devo scegliere dove correre,bene uno dei posti è questo,magari con una temperatura migliore sarebbe il massimo.
Ho corso alla media di 4,40 pensavo di fare meglio della passata edizione,invece ho peggiorato di un minuto,non so se per colpa del tempo,ma col fresco in teoria si corre meglio,oppure sono un po in calo di forma.
Nelle discese e alla diga ho accelerato,ma nelle salite ho faticato più del solito,arrivando stremato ma felice per la mia famiglia presente all'arrivo.
Gabriele è andato benissimo arrivando davanti a un sempre battagliero Raffaele.
Anche mio cugino Vito è andato bene,e soddisfatto per essere presente nel primo foglio della classifica.
Finita la bella ma faticosa gara,siamo finiti a lavarci nel bagno della zona premiazione,e abbiamo avuto l'onore di chiedere all'unico che si cambiava nel medesimo posto,quanto ci hai messo tu? ci ha risposto,quest'anno ho peggiorato 59 minuti.....
era il primo assoluto,gli avrei rubato le scarpe,magari sono quelle che fanno la differenza.........


Meno male che sappiamo sempre come premiarci......
a furia di cibo,per concludere al meglio sempre una bellissima giornata,nonostante il tempo.....



Classifica  Certosini :

27  Giglio  Giovanni      1:13:38
29  Cavaliere Gabriele  1:14:48
30  De Luca  Raffaele   1:14:59
50  Amadio  Vito          1:22:08





giovedì 17 luglio 2014

Drubiaglio 16 Luglio 2014

Nubi  nere si affacciavano all'orizzonte di questa calda serata estiva,io e Raffaele eravamo un po titubanti a mettere le scarpine e la divisa della Certosa,ma il vero podista non si ferma davanti a niente,e cosi siamo partiti per questa che per me è stata la prima serale dell'anno.
La corsa di Dij Babi è arrivata alla sua 13° edizione,e ha sempre un ottima affluenza di atleti,anche questa sera nonostante il tempo non prometteva niente di buono eravamo numerosi,e dopo qualche goccia di pioggia che è caduta mentre correvano i numerosissimi bambini e ragazzi,il cielo si è aperto.
Atleti della Certosa presenti a questa gara serale eravamo in sei,un sempre più veloce Domenico arrivato quarto assoluto,io che sto scrivendo Gianni ,un combattivo e miglioratissimo Antonio,che mi è arrivato a soli quattro secondi dietro,Raffaele che sta tirando il fiato ma è sempre competitivo,Marcello che sembra capitato li per caso ma alla fine fa sempre i suoi ottimi tempi,e Marco che aveva nel mirino lo stesso Marcello.
La mia gara è stata regolare,mi sono impostato sui 3,50 per tutti e sei scarsi chilometri,patendo solo nel quarto dove mi ha abbassato un po la media,che ho finito a 3,53.
Mi ha stupito in positivo Antonio,partito a razzo,penso che i primi tre chilometri abbia tenuto una media di 3,40,infatti ci ho messo metà gara a prenderlo,e una volta superato,mi si è messo dietro e non mi ha mollato fino alla fine,un grandissimo complimento a lui.
Il percorso è un misto fra asfalto e sterrato,molto pesante il tratto dove c'era la paglia,li le gambe affossavano e si faticava a tenere un buon ritmo.
All'arrivo ci aspettavano i cordiali Marco e Silvia,e li ringrazio per le stupende foto,favorite anche dalla nostra andatura lenta,quella un po mossa è quella di Domenico,ma si sa lui è troppo veloce,alla fine doccia e meritata cena in simpatica compagnia di Raffaele Marco e Silvia a base di Donzelle fritte costine panini Maxi petti di pollo e birra a volontà,che tanto alla prossima gara smaltiamo di nuovo tutto e si ricomincia....

Classifica Certosa
 4   Domenico  Amorosi     19,46
32  Giglio         Giovanni     22,00
33  Luzza         Antonio      22,04
42  De Luca    Raffaele       22,41
109 Zagami     Marcello     25,04
133 Tomasin   Marco        25,51

sabato 5 luglio 2014

Villarbasse 29 Giugno 2014


Le 3 Fontane di Villarbasse ha cambiato percorso dall'anno scorso,si snoda per 9,100 chilometri con un inizio in forte salita,dove ti vai a immergere nella collina morenica,per poi buttarti in discesa,fino al centro storico di Villarbasse. Ci siamo presentati in quattro della Certosa ,io mio cugino Vito,compare Raffaele e Alessandro.
Raffaele ha fatto un'allenamento veloce assieme a Vito,mentre io ho cercato di essere competitivo con risultati altalenanti,sono andato molto bene in salita,dove riuscivo a spingere e a superare molti atleti,ma perdevo nello sterrato in discesa,dove ho un passo lento confronto a chi ha una velocità simile alla mia.
Mi sento frenato e rallentato dalle pietre e dalla paura di scivolare,è una specialità dove mi devo applicare per migliorarmi.
Alla fine siamo stati tutti soddisfatti,ma rimane sempre un piccolo dubbio che si poteva fare di più,
ma sembra che raramente dopo una gara mi sento che ho dato tutto,sono poche quelle gare dove mi sono sentito che avevo veramente espresso il meglio di me,ma dopo tutto siamo a fine stagione,ci alleniamo in qualche serale,e aspetto con molta ansia il giro del Moncenisio,dove oltre lo sport sarà una giornata di festa in compagnia di belle persone.
____________________________----_________________________
scrive Vito:
Come ha gia' commentato mio cugino Gianni,e' stata una gara durissima,anche perche' ha piovuto molto fino alla sera prima,e nel tratto nel bosco,specialmente nel sentiero in discesa,dove un misto di fango ,pietre,e foglie ,oltre all'oscurita', dovuta alla fitta vegetazione,non permetteva di correre bene,sopratutto a chi non e' abituato a certi percorsi. Ma per essere una gara di fine giugno,dove oramai la testa e' gia' alla pausa estiva,non siamo andati cosi' male.Mio cugino Gianni e' arrivato nono di categoria,ma purtroppo oggi premiavano i primi otto,io diciannovesimo,mentre l'anno scorso avevo fatto dodicesimo di categoria.
Il prossimo appuntamento e' al 20 luglio al lago del Moncenisio.

 Classifica Certosini

38esimo  Giglio      Giovanni
39esimo  Cristofoli Alessandro
91esimo  Amadio   Vito  time 44:27 media 4.52 ,  con
      De Luca  Raffaele
 su 264 iscritti.