lunedì 30 settembre 2013

IX Miglia di Strambino

Icugini stamani erano presenti anche a Strambino,sotto una coltre di nubi minacciose che ci perseguita in queste ultime gare.
Ma siamo pronti anche quest'oggi a cimentarci con altri dieci atleti della nostra squadra a questa nove miglia,ovvero 14.400 km come segnava al traguardo il mio fedele ed inseparabile garmin.

Nonostante atre importanti gare in concomitanza con questa eravamo quasi 400 atleti a prendere il via
in un percorso abbastanza lineare e veloce.
Da lodare la prestazione della nostra punta di diamante Amorosi, che fa decimo assoluto in poco piu' di 52 minuti .
Oggi mancavano molte pedine importanti nell'atletica La Certosa,ma nonostante tutto abbiamo fatto una bella figura andando a premi anche come societa'.
Giglio secondo dei Certosini ed ottavo di categoria negli MM40,
il cugino pare che sia in un contesto di forma straordinaria,visto che ha mantenuto sempre un buon passo dall'inizio fino la fine,senza perdere di vista il proprio obiettivo che si era prefissato,ossia di arrivare come secondo dei certosini.
Bravo anche Bergonzo ,mentre invece risente di un lieve calo fisico De Luca,che nonostante abbia comunque corso ad un ritmo invidiabile per il sottoscritto,continua a perdere qualche posizione rispetto le gare precedenti.
Io arrivo un po' stressato,e con poca voglia stamattina,ma poi come sempre durante la corsa pervade sempre la competizione e allora mi attacco ad un gruppetto dove ritrovo ancora una volta il compagno di squadra Mastrosimone. Gruppo che aggancio verso l'ottavo km e che procede a buon passo di circa 4.30 al km,rimango con loro fino quasi alla fine,e tento lo sprint finale negli ultimi 600 metri arrivando in volata fin sotto il pallone. Cosa che mi e' riuscita benissimo,dato che comunque la prima parte l'avevo corsa ad un ritmo leggermente piu' tranquillo.
La preparazione alla maratona mi porta via molto tempo di quel poco che ho a disposizione in questo periodo, e sento un leggero calo fisico rispetto ad un paio di mesi fa,e forse patisco un po' queste gare veloci rispetto all'impostazione del ritmo maratona che sto cercando di mettere nelle gambe.
Tutto sommato sono contento,perchè comunque è stata una bella gara,e all'arrivo c'era un bel banchetto ad attenderci.L'organizzazzione una delle migliori che abbia mai visto,con docce,deposito borse,bagni,e palestra a disposizione per cambiarci.I dieci euro dell'iscrizione sono giustificati.

CLASSIFICA CERTOSINI:
1)  Domenico Amorosi         52:09:00
2)  Giovanni Giglio              57:07:01
3)  Gianluca Bergonzo         58:06:10
4)  De Luca Raffaele            58:42:40
5)  Vito Amadio                   01:04:57
6)  Mastrosimone R.            01:05:05
7)  Francesco Sansonne       01:06:56
8)  Andrea Buscemi            01:08:17
9)  Marcello Zagami           01:08:46
10)Ennio Moscato              01:14:39
11)Diego Zorzan                01:15:08
12)Aniello Damiano           01:34:23


lunedì 16 settembre 2013

Le Borgate - Robassomero

Si corre sotto una pioggia incessante i dieci km e duecento metri a Robassomero.
17 gli atleti dell Atletica la Certosa presenti stamattina.
Ancora una volta il cugino Giovanni Giglio vede sfumare il piazzamento per una manciata di secondi,
lui la chiama la maledizione dell'undicesimo posto,ma a parte questo puo' ritenersi soddisfatto avendo corso ad una media sotto i quattro al km e posizionandosi quarto assoluto dei Certosini,dopo una gara quasi perfetta controllando le forze verso l'ottavo km raggiunge il compagno di scuadra De luca Raffaele,e a poche centinaia di metri dall' arrivo ha ancora la grinta per attaccare e superare l'ottimo Bergonzo Gianluca,altro compagno di scuadra.
Per quanto riguarda la mia prestazione se dovessi darmi un voto mi darei un sette piu,per aver stretto i denti fino alla fine in una gara molto sofferta dove ho faticato non poco a mantenere un ritmo intorno i 4.15 / 4.30
che in questo periodo non e' la mia andatura dato che sto preparando la maratona e sono piu' concentrato sulla resistenza anziche' la velocita'.
Bravissimi i soliti Amorosi e Moretti che fanno rispettivamente primo e terzo degli MM40
e poi ancora Gobetti Carlo che si piazza nono degli MM50, Sansonne Francesco ottavo MM60
Marana barbara sesta MF 40, Damiano Aniello quarto MM75 e ovviamente onore al nostro Presidente che oltre a rappresentare la nostra scuadra corre e si fa rispettare arrivando terzo assoluto dei Certosini.
Poi anche se non li cito sempre negli articoli volevo ringraziare come sempre per il lavoro che svolgono
Vincenzo Congiu, Borbone Giuliana,Lo russo Pietro e tutto il direttivo che lavora per l'organizzazione della gara.

classifica certosini:

1    Amorosi Domenico              36:51
2    Moretti Giuliano                   38:39
3    Robbe Domenico                 40:19
4    Giglio Giovanni                     40:50
5    Bergonzo Gianluca               40:57
6   De Luca Raffaele                  41:11
7   La Sana Luca                       41:52
8   Gobetti Carlo                       43:22
9   Amadio Vito                        44:49
10 Mastrosimone Roberto         45:38
11 Sansonne Francesco            45:40
12 Ilardo Francesco                  47:13
13 Zagami Marcello                  47:58
14 Buscemi Andrea                   48:33
15 Marana Barbara                   54:53
16 Damiano Aniello                   1:01:26
17 Stivala Carmelo                    1:16:21

ps. nella pagina "ultime gare disputate" si possono visionare tutte le classifiche
che sono state inserite. naturalmente per motivi di spazio e a volte di tempo,potrebbero mancare alcuni dati.

mercoledì 11 settembre 2013

San Francesco al campo

La classifica e nella pagina delle ultime gare disputate.

Finita la pausa estiva si torna a competere tutti assieme a San Francesco al Campo.
E finalmente si rivedono anche molti che non si vedevano da qualche tempo,e ci ha fatto molto piacere scambiare quattro chiacchiere con vecchi e nuovi compagni di scuadra.
Il percorso lo definirei abbastanza veloce e lineare ,a parte qualche leggero falsopiano e devo fare i complimenti sopratutto ad Amorosi Domenico e Moretti Giuliano che tengono altissimo il nome dell'Atletica La Certosa piazzandosi sempre nelle primissime posizioni.
Ma il merito va sempre a tutta la scuadra indistintamente dalla classifica di ognuno,perchè ognuno ogni domenica da il suo prezioso contributo,e noi cugini siamo felici di far parte di questo meraviglioso gruppo.
Gianni dopo la pausa estiva non dimentica come si corre,e nonostante insieme abbiamo partecipato a qualche gara diversa dalle solite di campionato,correndo ad esempio al lago del Moncenisio,o alla Giaveno Aquila ecc non perde il buon ritmo e fa girare la gamba sotto i 4 al km,riuscendo ancora a piazzarsi decimo degli MM40,una bella soddisfazione direi per lui,che quasi quasi forse non se lo aspettava visto il buon livello di corridori che erano presenti quest'oggi.
Anche la mia gara sotto certi punti di vista non e' andata male,ma se confronto i tempi dell'ultima gara di Giugno sono molto rallentato,di circa dieci secondi al km piu' lento.
Forse sto pagando la non perfetta condizione fisica che invece avevo a giugno.
O come sostengono in molti,quando si prepara una maratona si perde un po' in velocità.
Ci aspettano ancora tante belle corse da qui a fine campionato,tante belle sfide,ognuno con i propri obiettivi cercherà di dare il meglio di se,e lo potrete leggere qui,nel nostro blog/diario personale dei cuginichecorrono,felici come sempre per chi lo vorrà,di condividere e raccontare le nostre esperienze con voi.