lunedì 30 novembre 2015

Trino 29 Novembre 2015

Ultima gara di campionato di quest'anno con la Doratletica e una lacrimuccia mi è scesa fin sulla guancia,non so se per la nostalgia che un anno sia passato cosi velocemente o per il freddo pungente.
Ci siamo incontrati alle 7,30 in corso Marche con il presidente Nevio e molti amici per fare delle macchine e partire tutti assieme , io sono andato con i simpaticissimi Valter la consorte Maria il motivatissimo Patrick e Mario che si è rivelato un grande non lo conoscevo bene ma nel lungo viaggio in macchina ne ho apprezzato la sobrietà e l'amore che ha per il podismo.
Arrivati a Trino e visto il trittico di gare l'attesa è stata lunga , la prima a partire naturalmente è stata la maratona alle ore 9,00 dopo circa un'ora e mentre noi ci scaldavamo è partita la mezza con molti atleti della Doratletica presenti e per ultima è partita la nostra di km 7,3 Trino che corre.
Io volevo finire in bellezza la stagione e sono partito un po più forte del solito , con l'obbiettivo di mantenere una certa velocità senza troppi strappi.
La distanza più breve del solito mi ha permesso di osare senza andare in affanno e finire a una buona media per chilometro, anche Roberto e Patrick sono andati bene , il nostro compagno di viaggio Mario si è piazzato secondo nella sua categoria , mentre tra le donne spiccano i piazzamenti di Maria e Claudia in un percorso breve ma non semplice per i falsipiani e un tratto di strada leggermente scivoloso.
Valter con i problemi alla caviglia ha fatto un allenamento in gara senza mollare.
Abbiamo fatto tanti chilometri in macchina in buona compagnia è stata una bella mattinata e vedere ben 1.300 persone prendere parte a questa giornata di sport mi ha ripagato della sveglia suonata troppo presto e un po di nostalgia viene , ma la nuova stagione è alle porte , bisogna allenarsi per non farsi trovare impreparati a un 2016  sono sicuro passerà di "Corsa".
Trino che corre classifica



domenica 22 novembre 2015

Corri Volvera 22/11/2015

Nonostante le previsioni davano le temperature in forte diminuzione oggi forse anche grazie a una bella giornata di sole non abbiamo patito più di tanto , io ero partito con sciarpa cappello guanti pantaloni lunghi e manica lunga , ma dopo il riscaldamento sono rimasto solo con la maglia lunga e i guanti ,sostituendo i pantaloni con quelli corti , e a metà percorso ho pensato "potevo correre con la canottiera" , tutto questo non perchè da blog di corsa siamo diventati blog di moda ma per dire che le gare sono una storia sempre diversa , l'avevo pensata a proteggermi dal freddo ma invece anche questa me la sono sudata.
Arrivati in quel di Volvera  in prossimità del centro commerciale Famila come sempre abbiamo trovato il gazebo della Doratletica montato e le gentilissime signore a distribuire i pettorali , come società sempre presente e ben organizzata , e oggi con ben 31 giovani e 40 adulti primi e non di poco
La mia gara è stata regolare con il primo giro da due km lanciato a una media di 3,53 , invece il giro finale lungo sette chilometri diviso tra asfalto e sterrato ho resistito il terzo e il quarto a una media di 3,55 anche perchè vedevo Gianluca vicino a me e di testa non ho mollato, ho sofferto il quinto e il sesto alla media del 4,00 mentre il settimo e ottavo ho ripreso quota andando sotto il quattro di media vedevo che Gianluca probabilmente pagando i lunghi allenamenti per la maratona inizia a patire la stanchezza , infatti un paio di volte si è fermato a camminare e la seconda volta l'ho raggiunto e mancavano gli ultimi 900 metri , ma nonostante li abbia fatti a 3,44 lui mi ha dato 8 secondi di distacco all'arrivo , questo vuol dire che ne aveva di gambe ma di testa ha bisogno di riposo.
Alla fine con una medi di 3,55 sono soddisfatto sia del piazzamento , quinto negli M45 che della mia gara anche perchè ho sofferto meno che al Valentino , probabilmente per tornare al tempo l'umidità e la nebbia di domenica scorsa hanno pesato sulla prestazione.
Anche Vito confronto al Valentino si è migliorato come passo mollando un po alla fine ma questo gli mette stimoli per allenarsi ancora meglio.
Per quanto riguarda tutti i ragazzi e ragazze della Doratletica ottime prestazioni del solito Domenico primo nella categoria M40 , Tommasin Marco che a grandi passi sta arrivando a correre a 4,00 il ritorno alle gare di Roberto Torrione , Landino primo nella sua categoria M55 con Paolo quinto.
Paola ottima prima nelle F45 con Barbara quarta , brava a Claudia nelle F18-23 Lucia nelle F35
Daniela Mara e Samanta nelle F40 nella categoria delle F50 spicca un ottima Maria sesta e Rosetta nona e chiudo con Erica e Maria Antonietta per dire che dobbiamo prendere esempio da loro la corsa non ha età e tempi l'importante è fare cio che ci piace e ci fa stare bene.
Classifica Corri Volvera

lunedì 16 novembre 2015

La 10 che vale. 15 novembre 2015

Sempre molto partecipate le gare organizzate nello splendido parco del valentino,
oggi e' la volta di equilibra running team ad organizzare sia una 10 k che la 1/2maratona.
Partenza unica,alle ore 10:00 puntualissimi.
speaker della manifestazione il simpaticissimo Bruno Santachiara che non manca mai di nominarmi
tutte le volte che mi vede tagliare il traguardo.
Duemilatrecento podisti sul vialone principale pronti per la partenza,tutti in silenzio per un minuto
a ricordare le vittime degli attentati di Parigi, purtroppo siamo ancora a subire l'ennesimo
fatto di cronaca nera,ma lo sport deve andare avanti.Sempre!
Nonostante non fosse una gara di societa' eravamo ben 13 della Doratletica, il punteggio non andra'
ad accumularsi nella classifica finale ma abbiamo fatto ugualmente terza societa' numerosa,sara' sodisfatto il presidente.
Gianni arriva a questo appuntamento rilassato,dopo un sabato sera di festa,dove ha tirato tardi anche lui,ma pronto a fare ugualmente un risultato degno di nota.
Pur non avendo la pressione dei suoi diretti avversari tiene un buon passo costante,nonostante il percorso non fosse poi cosi,semplice visto anche i numerosi saliscendi del parco dl valentino.
Fa adirittura sesto di categoria,bravo Gianni!
Invece per quanto riguarda me,dopo gli ottimi allenamenti delle scorse settimane oggi non e' andata benissimo.
Voleva essere un test sui 10 km ma forse non era la giornata e nemmeno il percorso ideale,visto che che la mia media finale e' stata piu' alta che in allenamento.
Sono partito in una posizione dove c'era molta folla,e non sono riuscito a farmi strada,poi il tracciato si e' ristretto ed e' stato impossibile per me concentrarmi al passo che avrei voluto mantenere.
La frustazione di esser partito male e il dover recuperare molti secondi hanno fatto il resto,e cosi mi sono portato fino al traguardo con poco entusiasmo.
A parte cio' e' stata ugualmente una bella mattinata in compagnia di mio cugino e ci siamo divertiti come sempre.
La prossima domenica si corre a Volvera,questa volta gara di societa',sicuramente meno trafficata
e avro' la possibilita' di rifare il mio test gara.

VEDI LA CLASSIFICA QUI

lunedì 9 novembre 2015

Mezza Castellazzo Bormida 08/11/2015

17 secondi!!! Cosa sono in una gara di 21 chilometri? Praticamente prendere un bicchiere d'acqua durante la corsa nel punto ristoro , ma sono quelli che mi separano dal mio record personale sulla sulla mezza , è un peccato perché mi sentivo bene ma sono soddisfatto lo stesso perché mi sono avvicinato al mio personale e mi sono riuscito a piazzare.
Ma andiamo con ordine , la sveglia alle 5,45 ha squillato come in una caserma per l'adunata al pullman con i "commilitoni" della Doratletica , in questa bella giornata di sport e compagnia sono venute a tifare per me anche mia moglie e mia figlia, e questo da sempre una marcia in più.
Dopo un piacevole viaggio siamo arrivati a destinazione in orario e come al solito una efficientissima organizzazione nel direttivo ci ha permesso di ottimizzare i tempi e scaldarci con tutta calma.
La partenza come per la Half Marathon e la dieci chilometri è stata puntualissima alle 9,30.
Il clima mite di questo novembre ha favorito una corsa ambientale molto piacevole , il percorso abbastanza piatto con lunghi rettilinei , forse il momento critico del percorso è quando siamo passati in un sottopasso per due volte , li riprendere il ritmo dopo la salita non è stato semplice complice anche la stanchezza perchè eravamo intorno al 15° km .
La mia corsa è stata come l'avevo preparata cercare di stare nella media del 4,05 per finire in 1,25,59 leggere insomma quel 25 nel mio garmin a fine gara, o almeno fare il personale che è di 1,26,06 nella mezza Caselle Lanzo.
Ebbene ecco che tornano quei 17 secondi che non mi hanno permesso di migliorarmi , ho finito in 1,26,22 e pensandoci dopo mi rimane l'amaro in bocca perche sono stato troppo prudente e non ho rischiato di andare oltre i miei limiti , spero che la prossima mezza avrò la testa per provarci , ma la soddisfazione quella rimane perchè correre con tutti gli amici della Doratletica e alla fine scambiarci le nostre opinioni e i nostri stati d'animo , un paio d'ore di sonno in più non avrebbero ripagato.
Dopo tutti assieme siamo andati a mangiare in un posto che conosce il nostro presidente Nevio la compagnia come sempre è stata ottima e alla fine ho bevuto un caffè offerto da Daniela e per finirlo ci ho messo 17 secondi ......
Tornando alle prestazione nella mezza ottimi piazzamenti di Alfarone , Amorosi e Laura seconda assoluta tra le donne .
Sempre buoni Rispoli e Landino e un po deluso Gianluca ma io metterei la firma se farei i suoi tempi.
Molti hanno fatto il loro personale come Marcello e buone prestazione di Riccardo e Patrick.
Le donne tutte da elogiare con Laura prima della sua categoria e poi Paola Alessandra Maria e Rosetta .
classifica:
http://www.atleticauisp.eu/risultato.php?id=0376&ts=16748