domenica 23 ottobre 2011

Otto alla due (km 7.6 )



CLASSIFICA:

1)   MORETTI                   27:38
2)  ROBBE                        28:30
3)  BERGONZO               28:32
4)  CREPALDI                  28:42
5)  LA SANA                    28:57
6 ) GIGLIO                      29:26
7 ) MASTROSIMONE     30:02
8)  NANOTTI                   30:32
9)  MAGGI                        30:44
10)MARINIELLO             30:51
11)BIAGI                          31:15
12)DE LUCA                    31:32
13)SANSONNE               31:40
14)DI MICHELE               33:25
15)AMADIO V.               36:19
16)MOSCATO                 36:21 
17)GARZIANO                37:25
18)CONGIU                     38:34
19)LO RUSSO                  39:19
20)AIELLO                       39:25
21)DAMIANO                  40:50
22)BOSCO                       44:00
23)BORBONE                  45:56
24)STIVALA                    48:15

Ritirati:  Giacobbi
Fuori classifica  CAVALIERE: 31:34
Cat. giovanili Femminile:
 La Sana Giulia       4° di categoria
 Pavanelli Alessia    6° di categoria
Per il secondo anno consecutivo i cugini sono presenti alla circoscrizione due
anche se effetivamente l'ho detto l'anno scorso e lo riconfermo quest;anno,il percorso di gara non l'ho trovato per niente simpatico,l'asfalto in alcuni punti e sconnesso e ondulato e ce' il rischio di inciamparsi,come inevitabilmente e' accaduto,poi ci sono troppe zone dove il percorso di gara non e' ben definito e parecchi tagliano le traiettorie,per non parlare della partenza su due carreggiate diverse,comunque poco importa se alla fine ci si e' divertiti e al ristoro ci trovi le crostate di marmellata fatte in casa :-)
Gianni ha difficolta' alla partenza a trovare la via di fuga ed impostare il suo ritmo di gara,ma nonostante tutto ottiene il nono posto di categoria e quindi si becca anche +5 punti nella nostra classifica societaria,io penso che a questo punto della stagione e con nelle gambe la preparazione dell'imminente Turin marathon
correre a certi ritmi e' buon segno,vuol dire che la forma ce' e lo dimostra con il 29:26 della gara di oggi.
Io invece ringrazio di cuore l'amico Ennio reduce da un altra maratona e che stamane ha deciso di affiancarmi per tutta la gara impostando un ritmo intorno i 5 al km visto che lui non voleva forzare piu' di tanto
e cosi' son riuscito a chiudere con una media di 4.50,migliorandomi ancora rispetto ad Orbassano dove avevo corso a 5.03 .
Sono particolarmente soddisfatto della mia gara di oggi,perche' finalmente sento che piano piano riesco a spingere di piu' e posso ben sperare per l'anno prossimo di iniziare gia' dalle campestri con medie piu' basse
e godermi un po' di vento in faccia.
Volevo fare i complimenti a mio cognatino Andrea,perche' come mi aveva annunciato la sera prima della gara,oggi avrebbe fatto un altro grande balzo verso la parte alta della classifica,
si sapeva, che prima o poi sarebbe tornato,e noi tutti lo aspettavamo,bravo Andrea e continua sempre cosi'.
Bellissima anche la sfida che ce' stata tra Roby Mastrosimone e Max Nanotti,ottimi tempi anche per Mariniello,Biagi,e De Luca,poi Francesco Sansonne,che è sempre li,nella classifica alta,
ed infine Di Michele che rispetto agli anni scorsi,quest'anno ha abbandonato il diesel ed e' in forma strepitosa! Siamo propio un bel gruppetto,che oggi puo' vantarsi anche delle due giovanissime Alessia e Giulia,che con la loro partecipazione di tanto in tanto alle gare ci emozionano e ci rallegrano il cuore.
Chiudo questa pagina con un pensiero che va ad un campione italiano del motociclismo
Marco Simoncelli,di cui la notizia della sua scomparsa mi giunge come un fulmine a ciel sereno
propio mentre ero di ritorno verso casa.
Non ci sono parole per descrivere certi fatti brutti che accadono,a volte si perde la vita per una fatalita'
ciao Marco R.I.P

lunedì 17 ottobre 2011

ORBASSANO 10 km

INSERITE LE FOTO DI ORBASSANO

POSTO QUI LA CLASSIFICA CHE MI HA GENTILMENTE PASSATO MAGGI


MORETTI 36,46
ROBBE 38,00
BERGONZO 38,15
GIGLIO 38,37
CREPALDI 38,57
GATTI 39,10
MASTROSIMONE 40,52
SANSONNE 41,29
MARINIELLO 41,39
BIAGI 41,40
DE LUCA 42,44
MOSCATO 42,50
MAGGI 43,19
DI MICHELE 45,19
BUSCEMI 47,32
AMADIO V. 50,30
GARZIANO 51,10
LORUSSO 51,40
CONGIU 53,15
AIELLO 53,58
DAMIANO 54,00
BOSCO 58,15
BORBONE 1H 2'00
STIVALA 1H 3' 40"
PRESENTE: AMADIO GIUSY ASSENTI: COLBERTALDO, GIACOBBI.

FRECCE BIANCO AZZURRE AD ORBASSANO

Da Moretti a Stivala oggi, nessuno escluso
mi sento di dire che la nostra squadra e' piena di talenti
perchè dalla categoria TM alla 70 abbiamo fatto tutti la nostra bella gara.
Ventiquattro alla partenza,consentono inoltre di piazzarci anche come squadra numerosa
nonostante le assenze.
Ma ecco altri numeri importanti,
inanzitutto si conferma piu' che mai tra i BIG il cuginetto Giglio Gianni
con il personale di sempre sui 10K con la media di 3.51
sta nel gruppo dei fortissimi insieme allo scatenato Moretti e poi a seguire ancora
il presidentissimo Robbe e ancora Bergonzo e Crepaldi
tagliano il traguardo sotto i 39 minuti!
Seguono a ruota libera con agonismo e grinta da vendere
a pochi secondi Gatti e Mastrosimone.
Ragazzi, altro che derby di calcio o moto gp,le vere emozioni si vivono qui oggi,
nel circuito di Orbassano,dove a noi cugini ha sempre portato bene questa gara
ed infatti anche per il sottoscritto,oggi e' stata una bella gara,dove finalmente sento che la situazione del mio piede va sempre a migliorare,e non mi resta che continuare a pestare sull'accelleratore,per andare a riprendere la mia posizione un po' piu' su in classifica :-)
Ma sara' dura competere lassu', con un Mastrosimone che viaggia a 4.03 al km
tempi che io mi sono sempre sognato di fare,ma che per ora sono sempre stato lontano, infatti la mia miglior prestazione di sempre sulla 10k e' ferma ad un 4.21 al km che feci a Bruino nel 2009...
Ma dove vogliono arrivare questi ragazzi? e chi li ferma piu' oramai,adesso che anche il compare De Luca
torna a dire la sua,sbattendo in faccia agli inseguitori un bel 42:44 scritto grande cosi'!
Ed e' solo all'inizio della sua scalata alla vetta dopo l'infortunio di questa primavera.
Per non parlare del ritrovato cognatino Maggi,che dopo una serie di innumerevoli problemi e problemini
alti e bassi,sembra ora rinnovato e galvanizzato piu' che mai,e parliamo di un atleta con anni ed anni di esperienza,mica di un corridore della domenica qualsiasi,un atleta che e' mancato a questa società
e che ora finalmente torna a gareggiare per la felicità di tutti e sopratutto del presidente
visto che e' uno abituato ad arrivare primo,e non si accontenta mai del secondo posto ;-)
Non figura in classifica Cavaliere Gabriele,ma solo perchè non e' ancora ufficialmente iscritto alla società
lo sarà dal prossimo anno,e vi assicuro che anche lui e' uno tosto,uno che sente la sfida e non ci sta a mollare
sopratutto se si tratta di competere con gli amici di sempre,o col cugino Raffaele.Ha iniziato a correre regolarmente da meno di un anno,e tiene già il passo intorno i 4.30 al km anche lui, come se niente fosse,
e sempre con lo sguardo in avanti a puntare gli altri,e uno dietro a guardarsi bene alle spalle,
ed e' propio cosi che ha imposto Maggi a stare dietro ad Orbassano,non sara' facile per nessuno coglierlo di sorpresa e sorpassarlo in volata,a meno che non siate invisibili ;-))
E poi ancora Biagi,Mariniello,Moscato,Di Michele,Buscemi,Garziano,Lo Russo ecc...
e scusate se per motivi di tempo non riesco a nominare tutti
oggi siete stati fantastici,sarà stato anche per il doppio passaggio nel centro storico
con il caldo pubblico di Orbassano che vi ha caricato,
sarà che a questo punto della stagione chi non ha mai mollato neanche d'estate e' al top della forma
un grande applauso a tutti.
Noi cugini ci saremo domenica prossima alla circoscrizione due
e per finire vi invito a visitare il sito della nostra squadra "ATLETICA LA CERTOSA"
e leggere il bellissimo racconto dell'amico Mariano Biagi sulla gara di Orbassano
cosi' vi farete anche una cultura su sedani e contesse :-)
ciao!

VITO.




lunedì 3 ottobre 2011

Gara Sociale d'autunno 7.7 km



Giacobbi,           30,15
Moretti,              30,22
Robbe                30,42
Bergonzo            30,53
Giglio,                 31,25
La sana                31,32
Gatti,                   32,38
Mastrosimone     32,51
Moscato             33,34
Nanotti                33,50
Sansonne            33,53
Mariniello           34,10
Biagi,                 34,37
De luca              35,12
Maggi                35,42
Di michele          35,52
Colbertaldo,       36,26
Zorzan,              37,40
Raciti,                 39,00
Amadio V.         39,12
Congiu,              41,32
Buscemi            41,43
Lorusso,             41,55
Garziano            42,10
Damiano            42,20
Bosco               48,45
Stivala               49,20
Borbone            50,45
Crepaldi,         RITIRATO

INVITATI alla GARA:
cavaliere, 36,56
trombini, 44,00
gallina, RITIRATO.

Staffette:
 1     Giglio, Nanotti , Amadio            ( medaglia d'oro)
 2     Giacobbi, Di michele, Buscemi  ( medaglia d'argento)
 3     Moretti, Maggi Garziano           (medaglia di bronzo)
 



Quando durante l'estrazione a sorteggio della staffetta ho visto che sono stato abbinato col mio cuginetto Gianni
quasi quasi non ci credevo,noi che per qualsiasi motivo troviamo un pretesto per sfidarci e scommettere,
noi che siamo perennemente uno contro l'altro a partire dall'adolescenza quando facevamo la lotta in cameretta e poi ancora con Inter e Juve....
Ieri il sorteggio inconsapevolmente ci ha unito a correre l'uno per l'altro,che anche e sopratutto grazie a Max ed alla sua ottima gara, contribuisce al primo posto del terzetto Giglio,Nanotti,Amadio.
Che dire,se cercavo stimoli e motivazioni dopo l'annata sfigata,questa medaglia d'oro non puo' far altro che alimentare la mia voglia di riscatto.
Vince questa domenica il gruppo,vince tutta la squadra,oltre trenta presenti,per una gara fatta in casa
e ben riuscita visto l'entusiasmo e il coinvolgimento di tutti e la sana competizione in tutti i settori, in questa sorta di mega derby.
E questa volta e' il cuginetto Gianni  a mettersi alle spalle il compagno Luca,in questa emozionante sfida
nei primi posti della classifica,vince Maurizio,seguito a pochi secondi dal ritrovato Giuliano,ma anche il presidente e Gianluca riescono a fermare il cronometro sotto i '31 minuti,
Fabrizio Gatti e Roberto Mastrosimone non sono da meno,e la classifica parla chiaro infatti,
poi e la volta di Ennio e Max Nanotti che si classifica decimo dei certosini.
Da questo punto in poi della classifica,ci sono altri nomi,altre rivelazioni cronometriche
 di cui  sta stretta la posizione guadagnata questa domenica,e dal basso della classifica puntano lo sguardo verso l'alto ed oramai conoscono bene le spalle e le gambe di chi lo precede in gara
ha gia' preso le misure e sta progettando il sorpasso...magari gia' dalla prossima domenica ;-)