domenica 25 ottobre 2015

8 km alla 2 domenica 25 ottobre 2015

 Siamo giunti alla nona edizione di questa gara che parte da via Guido Reni e l'arrivo e i vari servizi si svolgono in Cascina Giajone con un percorso molto nervoso a circuito di due giri di neanche 4 km , infatti il mio Garmi all'arrivo mi dava 7,41 di distanza.
Come molto piacevolmente succede di frequente eravamo in un gruppo bello numeroso e affiatato della Doratletica e tutti molto competitivi.
Dopo un breve riscaldamento e con un'ora in più di riposo dato il cambio di orario notturno mi sono presentato ai nastri di partenza vicino a compare Raffaele ma come sta succedendo ultimamente dopo il primo chilometro molto tirato ha iniziato a seminarmi, devo dire che preparando la mezza di Castellazzo non ho la brillantezza nelle gambe , ma onestamente in questo periodo Raffaele sta viaggiando veramente forte.
Per quanto mi riguarda ho patito il secondo km e il sesto , ma vedendo i tempi di Marco e Marcello anche loro in quei km hanno le loro medie più alte , deduco che li o c'erano più curve o una leggera pendenza a salire .
Non avendo punti di riferimento di squadra mi sono assestato con un gruppo che andava a una media a me congeniale , potevo anche spingere leggermente di più , ma mi sono "accontentato" e mi è andata bene per quanto riguarda il piazzamento di categoria , perchè avevo due M45 vicino e se quello davanti a me mi ha dato due secondi arrivando nono io ho dato due secondi a quello dietro arrivando decimo di categoria , con gli ormai abituali trenta secondi di distacco da Raffaele.
Ottime prove dei nostri Big con Domenico terzo assoluto e Davide ottavo e via via tutti gli altri con in grande miglioramenti Gianluca Fabio e un Paolo che non molla mai.
Cugino Vito ha fatto un allenamento dentro la gara cercando la sua forma ideale che presto arriverà e una Laura seconda assoluta tra le donne.
All'arrivo ci aspettava come al solito in questa gara un ricco buffet e scambio di opinioni con tutti  che nel nostro piccolo avevamo anche questa Domenica vinto la nostra personale gara contro il materasso e il cuscino.


domenica 18 ottobre 2015

Orbassano 18 ottobre 2015

Questa è una di quelle gare che si può definire storica per quanto mi riguarda, essendo vicino casa è una di quelle in cui ho preso più parte da quando ho scoperto questo splendido sport, ci sono affezionato e oggi mi ha portato fortuna riuscendo a correre ad un livello ottimale.
La mia forma sta tornando buona dopo un periodo complicato e gli amici della Doratletica mi spingono a non mollare, specialmente il compare Raffaele che sta andando veramente forte e con lui anche Gianluca Giuliano e Fabio che sta pure lui tornando a livelli che gli competono.
La mia gara e stata costante a una media regolare, in questo tracciato molto nervoso nei primi chilometri ,con molti marciapiedi da saltare e curve dove non devi perdere ritmo.
Il finale sono dei grossi rettilinei in falso piano a salire dove la fatica si fa sentire.
Sono arrivato a 30 ' secondi da Raffaele e con una spettacolare Laura dietro di me di pochi secondi.
Moltissimi i premiati della Doratletica tra cui una entusiasta Paola prima della sua categoria, complimenti a tutti per aver portato la squadra in prima posizione come presenze.
Cugino Vito oggi non era presente ma si sta allenando bene e presto tornerà a fare gruppo.
A fine gara ho visto molti amici soddisfatti tra cui Marco e Patrick
Molti si sono portati a casa il sedano rosso e il riso, ma quello che conta è che abbiamo finito tutti con un sorriso. 


 
Classifica :
09  Amorosi Domenico      34,54
         25 Moretti  Giuliano          37,18         
         37 Bergonzo Gianluca        37,47        
      40 DeLuca  Raffaele         38,19      
    53 Giglio Giovanni          38,49    
         57  Rao Laura                    38,56       
85 Ardò  Paolo                 39,57
86 Crepaldi Fabio            40'18 
94  Luzza Antonio          40,43
         101  Tommasin Marco    41,21           
        102  Ripa Filippo            41,25          
                107 Testa Livio              41,47                
108  Albiero Luca         41,48 
116  Arena Patrick        42,18
126 Piantoni Stefano   43,07
138 Mazzarino Dante  43,26
146 Rosso Davide    43,57
151 Aqueci Antonio  44,06
155 Spagnolini Armando 44,24
163 Tassone Salvatore 44,37
165 Maiullari Mario   44,39
167 Guiotto Claudia    44,42
173 Longhi Paola     44,52
178 Capitani Valter   45,13
179 Fancello  Mara  45,15
194 Guiotto Severino  46,12
232 Cernusco Barbara 48,15
256 Mussino Bruno 50,00
271 Ritondo Maria  50,58
280 Borotto Dalla Vecchia Fabio51,25
289 Serratrice Alberto 52,04
296 Natta Alessandra 52,25 
313 Clementi Samanta 53,15
314 Discianni Mario  53,16
331 Barile Vincenzo 54,45
338 Trombini Marco 55,24
357 Masiero Loretto 57,30
368 Clementi Stefania 59,55
380 Spirito Enzo   1'03,02
394 Gattuso Erica   1,08,38
396 Fiore Maria Antonietta 1,09,59


               
    

       
  

lunedì 12 ottobre 2015

Combinata in pista 10 ottobre 2015

E la terza volta che partecipo a una gara in pista , dopo il Miglio e il Duemila , questa volta ci cimentiamo con la novità del duemila diviso in due trance da mille e poi i tempi vengono sommati.
Eravamo in tantissimi della Doratletica e la sfida in ambito della categoria era molto alto.
La gara si svolge nella pista del liceo Natta da noi molto conosciuto , dato che ogni mercoledì sera ci alleniamo in questa pista d'atletica.
Alcuni come mio cugino Vito e Roberto hanno partecipato solo per onore di firma dato che arrivano da infortuni e altri solo per fare un allenamento ma la maggior parte per sfidarsi in questa particolare gara, dove la difficoltà probabilmente e nel dovere aspettare più di un'ora per fare l'altro mille.
Le partenze sono divise per categorie e dopo le due femminili si parte con quelle maschili , dove si fanno notare un grande Amorosi che chiude la sua categoria di combinata in un incredibile 06'07.
La mia categoria siamo in 17 alla partenza e dopo i primi 100 metri mi ritrovo imbottigliato nelle retrovie e da dietro mi sento dire da Filippo "usciamo da questo ingorgo".
Dopo aver superato il gruppone mi ritrovo quarto con dietro Filippo e Roberto , negli ultimi 300 metri chi era in testa crolla e mi ritrovo all'ultima curva terzo ma alle spalle mi sorprende un grandissimo Iannelli Roberto che mi supera e chiude al terzo posto dietro a Elio della Bairese e un Raffaele sempre più in forma , mio cugino Vito chiude in 15^ posizione lasciandosene due alle spalle, niente male per lui che sta lottando per tornare in forma.Il mio tempo per questo mille è stato 03'17.
Dopo una lunghissima pausa e aver visto anche correre i bravissimi ragazzini mio cugino deve andare via per motivi di lavoro e con Raffaele ci diciamo che ormai siamo freddi e non abbiamo più voglia di riprendere e dare tutto , ma si sà quando lo start spara cisi dimentica di tutto e si da il massimo.
Il mio massimo per questa gara è stato partire un po meglio ma non avere la forza di cambiare ritmo e dopo una frazione corsa sempre al quarto posto a 300 metri dalla fine mi vedo sfilare da un bravo Filippo , e cosi chiudo questa seconda manche in 03'23 in quinta posizione.
Il bello della fine è stato scoprire che premiavano ogni primo del proprio anno di nascita e cosi mi sono ritrovato a essere premiato per l'anno del signore 1969 . 

Risultati batteria M45 - 50 
1° Eandi Elio           6,31
2° Iannelli Roberto  6,33
3°DeLuca Raffaele  6,34
4°Giglio Giovanni   6,40
5°Ripa Filippo         6,41
6°Barone Fabrizio   6,49
7°Gilli Francesco    6,49
8°Bourlot Ermanno 6,57
9°Arena Patrick       6,59
10°Rosso Davide    7,04
11°Scrivani Giovanni7,09
12°Zagami Marcello 7,15
13°Testa Livio         7,26
14°Viotti Silvio       7,49
15°Serratrice Alberto 8,41
16°Cecca Fulvio       8,47
17°Amadio Vito   n.d.

Testona di Moncalieri 11/10/2015

33^ GIRO DI TESTONA

Questa domenica mattina siamo presenti tutti e due i cugini,
finalmente!!!! dopo un bel po' di tempo si torna a Testona,frazione di Moncalieri,
l'avevamo gia' corsa questa gara un po' di tempo fa.
E' una bella mattina d'autunno, l'aria e' freschetta ma intorno all',orario di partenza (9:20)
la temperatura si alza ancora,e quindi si corre rigorosamente in canotta,senza termica sotto,almeno per la maggior parte dei podisti presenti,io ho preferito mettere la termica,anche perché oggi non avrei corso ai miei massimi livelli.
Mio cugino Gianni e compare Raffaele sono reduci dai due mille corsi in pista sabato pomeriggio,
quindi questa mattina ce da considerare anche la fatica del giorno prima.
Il percorso di 9 km e cento metri,parte subito in salita,i primi 4 km sono tosti,il quinto e il sesto km si corrono bene,abbastanza veloci,poi ce' un lieve scollinamento al settimo km,e poi di nuovo veloci per gli ultimi due km che portano al traguardo. Gli ultimi 150 metri prima dell'arrivo sono in leggera salita dopo una doppia curva a destra,quindi e' bene guardarsi alle spalle se si temono avversari nelle vicinanze. Un po' di anni fa ricordo che c'era dello sterrato,adesso hanno asfaltato tutto.
Buona prestazione di Gianni e anche di compare Raffaele che continua il suo periodo di grande forma.
Io sono contento che piano piano sto riprendendo e ogni tanto ho piacere di correre in compagnia anche se purtroppo mi tocca stare nelle retrovie.
Doratletica terza societa' numerosa classificata.

classifica adulti:

32    Moretti     Giuliano
33   Bergonzo   Gianluca
42   De Luca     Raffaele
73   Giglio        Giovanni
101 Ardo'          Paolo
135 Albiero       Luca
159 Aqueci        Antonio
175 Mazzarino  Dante
177 Piantoni      Stefano
215 Guidotto     Severino
216 Tassone      Salvatore
219 Longhi        Paola
221 Capitani      Walter
224 Guiotto       Claudia
230 Spagnolini  Armando
296 Cernusco     Barbara
318 Ritondo       Maria
325 Tomeo        Vincenzo
331 Amadio      Vito
379 Natta          Alessandra
391 Serratrice   Alberto
393 Trombini    Marco
414 Masiero      Loretto
439 Spirito        Enzo
456 Gattuso      Erica