domenica 24 ottobre 2010

Gara 8 alla 2

Ciao a tutti,anche oggi abbiamo fatto la nostra bella gara.Si è svolta a Torino con partenza da Cascina Giaione,e stato un percorso a circuito con 2 giri passando dal percorso ginnico di  C. Salvemini e con arrivo sempre a Cascina Giaione dove cera un bel nutrito "in tutti i sensi" gruppo di persone,e fa sempre piacere vedere tanta gente sia correre che incitarti.La mia gara è stata simile a quella sociale di domenica scorsa.Alla partenza eravamo un po stretti e non riuscivo a prendere ritmo,infatti avevo De Luca Sansonne e Gatti davanti,pian piano ho recuperato su De Luca e Sansonne che oggi non mi è sembrato agguerrito come una settimana fa.Ho dovuto accellerare al terzo km sia perchè avevo perso tempo all'inizio e sia perche Gatti se ne andava.Verso il quinto km l'ho superato ma lui non ha mollato.Tenendo il mio ritmo dei 4 a km e con accellerazione finale l'ho tenuto dietro di qualche secondo,complimenti a lui che mi ha reso la giornata competitiva.Anche Amadio mio Cugino è andato alla grande arrivando dietro a De Luca di pochi secondi e staccando Mastrosimone,per Amadio è stata una giornata record,ha battuto il suo personale di media andandoa 4,15 a Km,anche Nanotti è andato benissimo dopo le fatiche delle 3 ore per preparare la maratona.E stata una bella mattinata di sano sport e una volta arrivati cera anche un bel ristoro con molte cose buone da mangiare,crostate , torte , fette biscottate con nutella ,per questo all'inizio dell'articolo ho scritto pubblico "nutrito", fa sempre piacere riprendere le energie perse mangiando....Questa era l'ultima gara della podistica La Certosa,adesso aspettiamo con ansia i risultati finali e i premi per tutti i sportivi di questa società famiglia,perche cè competività ma siamo tutti amici.Per quanto riguarda noi non abbiamo finito qua,cè una Maratona da preparare e raccontarvi , a presto ciao a tutti e buone corse a tutti!!!!

giovedì 21 ottobre 2010

Gara Sociale

Ciao a tutti e come diceva un grande comico napoletano "scusate il ritardo".Domenica 17 ottobre 2010 ci siamo ritrovati al parco di Collegno per la nostra tradizionale gara di fine stagione della podistica "la Certosa".Eravamo come ogni anno molto numerosi e entusiasti di darci battaglia solo fra di noi,certo cerano delle assenze ma questo è normale.Il presidente Robbe Domenico ha portato le divise nuove,e devo dire apparte le taglie un pò striminzite,sono delle belle divise.Mentre sempre il disponibile Sansonne ha preparato un buon thè con torte e biscotti per quando sfiniti arrivavamo.Mentre Maggi Andrea Amadio Giusy e Copino Milena hanno preparato il tavolino fatto le foto e tirato fuori il thè al momento giusto.La gara quest'anno è stata allungata a 5 giri per un totale di 8 km.Ha vinto Moretti con un'andatura insostenibile per tutti gli altri.La mia gara è stata bella perchè avevo sensazioni positive e pensavo di poter insidiare il presidente.Per tre giri siamo stati un gruppo di 4 con me Giglio cera Robbe Sansonne e Gatti,ma dopo il terzo giro Robbe se ne andato alla grande e anche Sansonne andava molto spedito,poi cera Gatti e io subito dietro.Iniziato ilquarto giro sono riuscito a superare Gatti mentre Sansonne mi sembrava inraggiungibile.Ma all'ultimo giro ha iniziati a mollare e io incoraggiato da questo ho dato di più riuscendo a superarlo negli ultimi 500 mt e piazzandomi 6° assoluto.Anche Nanotti è andato bene piazzandosi dietro Gatti,mentre De Luca è rimasto un pò sfavorito pensando che il primo giro era di riscaldamento,ma comunque ha recuperato alla grande.Anche Amadio Vito è andato alla grande piazzandosi davanti a Mastrosimone,la sfida fra loro due è destinata a continuare.Un plauso a tutti quanti per la forza e lo spirito che ci mettono,dal primo all'ultimo.E stata una splendida mattinata di sport e divertimento con gente che è come questo sport,duro ma leale,un saluto a tutti e alla prossima......

domenica 10 ottobre 2010

Testona 10 10 2010

Ciao a tutti podisti e amanti della corsa , per piacere e non per dovere,come si fa per esmpio durante tutta la settimana per il lavoro e impegni di vario tipo.A me correre la domenica mi rilassa e mi fa godere appieno della giornata festiva.Oggi 10 10 2010 avrei voluto correre i 9,100 mt della 28a edizione giro podistico di Testona in 10 minuti per rimanere in tema con la data di oggi,ma non è stato possibile per ovvi motivi,forse in moto ce l'avrei fatta,ma non lo so neanche con tutta quella salita.Apparte gli scherzi è stata una gara non facile per qull'inizio tutto in salita.Sinceramente io che mi alleno almeno 2 volte al mese a salire al castello di Rivoli,sono andato bene per i primi 4,5 km in salita,infatti ho controllato il cronometro e stavo andando a buon passo,ho patito la discesa,sia perchè ho tirato prima e sia per non sforzare il mio ginocchio dolorante che in discesa con l'impatto al suolo più pesante patisce di più.Infatti al 5o km mi sono visto sfilare il Presidente che in discesa andava come un treno.Poi dall'ottavo che è tornata la pianura ho recuperato terreno,ma ormai era tardi per superarlo e infatti gli sono arrivato 20 secondi dietro.Raffaele nonostante la mezza di Volpiano e l'allenamento di 30km di giovedi è andato alla grande arrivando un due minuti e mezzo dietro di me.Anche Mastrosimone sta migliorando nonostante sia poco che corre con noi e stia anche lui preparando la maratona.Vito è partito alla grande in salita ma poi ha patito il fatto che non si stia più allenando a fare salite,e infatti ha mollato ed è finito a 40,52 ma comunque è sempre un buon test per migliorarsi e puntare dritti per il grande appuntamento che è la maratona!!!A presto e buone corse a tutti.......

martedì 5 ottobre 2010

VOLPIANO

Scegliete...la uno,la due o la tre?
ovvero 5,10.. oppure 21 km?...noi abbiamo scelto
la 3...anche se in pratica di km ne abbiamo fatti piu' di 30
d'altronde non avevamo altre alternative dovendo preparare la maratona del 14 novembre
e non dover soffrire da soli,oggi la scheda ci dava ben 2:45 di corsa
la scelta e' stata azzeccata direi,perche' sia io che Gianni
abbiamo fatto un ottimo allenamento stando entrambi ben sotto la media
richiesta dalla tabella.
La mattinata e' freschetta e il cielo promette pioggia,ma per fortuna non piove ancora
l'appuntamento con mio cugino gianni e davanti al bar Pam Pam all'imbocco della tangenziale in corso francia
alle 7:30,quello e il nostro classico punto di ritrovo quando si va a correre in val susa, quella mattina non ero propio convinto del programma che avevamo stabilito ma alla fine si e' rivelata una mossa intelligente inserire il lunghissimo di 30 km nella mezza di Volpiano,perche' correre in mezzo agli altri ci ha un po' alleggerito la fatica;e non siamo stati gli unici podisti quella mattina a inserire km alla mezza,infatti volevo salutare chi si e' aggregato a noi scambiando anche quattro piacevolissime chiacchiere.
Tra due settimane l'ultimo test prima del grande evento quindi,ci aspettano ben tre ore di corsa
vedremo poi come affrontare quest'ultimo impegno nel migliore dei modi,anche perche' le prossime domeniche sono gia' tutte impegnate con gare brevi da calendario.
Volevo sottolineare solo una nota a favore di Giglio,che nonostante la domenica sia stata super impegnativa
ha tagliato il traguardo in un tempo di tutto rispetto,i miei piu' sinceri complimenti.
Benissimo anche Raffaele (De Luca) che porta a termine la sua terza mezza maratona poco oltre l'ora e 35.
Mantenendo sempre un costante miglioramento.
Che dire ancora...ci e' mancato il trio delle meraviglie questa domenica
ovvero De Blasi,Bergonzo e Affatato che per un misterioso errore nella classifica pubblicata sul sito correndo.it ci aveva lasciati tutti stupefatti vedendoli tutti al traguardo con lo stesso identico tempo di 1:24:51
tempo effettuato dal grandissimo Rino,che poi Gianluca e Luigi domenica non c'erano nemmeno alla gara
infatti basta guardare in sequenza le foto di Ernesto Somadaj per capire che il Buon Rino De blasi
vola da solo verso il traguardo senza nemmeno l'ombra di  altre canottiere azzurre della Certosa nei paraggi.
Moretti si conferma ancora una volta il Matador in questa 21 km tra i Certosini
tagliando il traguardo in 1h22:38
Volevo ancora aggiungere che i nostri compagni della A.S.D La Certosa che invece hanno partecipato alla 10k sono stati tutti bravissimi perche; come sempre l'entusiasmo e la voglia di ritrovarci la domenica tutti insieme e una caratteristica che ci contraddistingue,grazie anche chi oltre a gareggiare si impegna nell'organizzazzione impegnando il propio tempo per far si che tutto funzioni.