lunedì 24 maggio 2010

Pavarolo 23 05 2010


Ciao a tutti anche questa domenica abbiamo preso parte a una gara niente male.Il posto dove abbiamo fatto sbizarrire le nostre gambe si chiama Pavarolo,per chi non lo conosce come me che se non ci andavo a correre probabilmente non sapevo neanche dove si trovava,e un bel posto circondato dal verde e situato su una collina,e per noi che dovevamo correrci vedere tutta quella salita non era molto incoraggiante.La giornata era splendida e devo dire finalmente,perche abbiamo aspettato tanto la primavera ma mi sa che è stata gia anticipata dall'estate dato il caldo che ci ha fatto patire,come se non bastavano le salite.Trovare il paese non è stato semplice infatti qualcuno si è presentato giusto per la partenza senza poter fare un adeguato riscaldamento.La partenza è stata per le 9,45 e i km da percorrere 7,600 mt. Devo dire che grazie alla partenza in discesa siamo partiti tutti fortissimo ma dopo la seconda salita ci siamo un pò dilatati e prendere delle posizioni che difficilmente cambiavano.Della Certosa il primo ad arrivare è stato De Blasi secondo Bergonzo,poi una bella sfida fra me e il presidente,che dopo un paio di km mi ha superato mantenendo la posizione fino a un paio di km,io lo risupero e penso di averlo staccato ma lui non molla e negli ultimi 600 metri mi stacca arrivando davanti a me di 12 secondi,bella sfida e complimenti a Robbe.Grandi prove anche di De Luca Nanotti Mastrosimone Amadio Buscemi e tutti i Certosini presenti compresa l'unica donna che si è cimentata con le cime di Pavarolo, Martello che vanno i nostri complimenti.Devo dire anche che all'arrivo cera veramente un servizio niente male con tanta roba da mangiare e bere che ci siamo subito ripresi degli zuccheri consumati in gara.E dopo tutti a mangiare una fantastica grigliata dove si vede il vero spirito di queste gare che non è primeggiare ma partecipare e stare in un'ottima compagnia dove ci sono persone veramente splendide,a presto e alla prossima mangiata...emh volevo dire gara o meglio dire alla prossima splendida domenica passata in ottima compagnia.

lunedì 17 maggio 2010

Borgaro 2010

Nell attesa di trovare qualche fotina sul web vi racconto questa incredibile domenica certosina..
intanto onore al merito alla compagna di scuadra Spano Claudia prima assoluta e indiscussa tra le donne!!!! bravaaa!!!!!
complimenti anche al CUGI "GIGLIO GIOVANNI" per l ottima prestazione anche oggi ha confermato l'ottima forma sfiorando per un pelo il piazzamento,invece deve accontentarsi dell'undicesimo posto di categoria,ma trattandosi come tutti sappiamo la MM40 una delle piu' difficili ce da essere comunque soddisfatti.
Tra i cugini e compari devo fare ancora una volta i complimenti a De luca Raffaele che anche stavolta mi riesce a stare davanti dandomi un buon distacco,e al sempre piu' veloce Nanotti che gara dopo gara migliora sempre di piu'.....
ma sorpresa delle sorprese voglio congratularmi anche con Ennio Moscato che gia' a La loggia dimostrava carattere,taglia il traguardo davanti quest'anno per la prima volta al sottoscritto Amadio Vito.
Ragazzi che dire complimenti a tutti,io devo andare ad allenarmi perche' nelle ultime settimane ho un po' mollato la guardia e qui ne state approfittando un po' troppo eh...
Poi volevo fare un grande in bocca al lupo per il nostro Moretti che ha qualche acciacco e infatti in gara lo si vedeva che non era al top come sempre,complimenti ovviamente anche al nostro presidente che piano piano sta tornando ai suoi livelli.
Per noi cugini, quella di quest'anno e' stata la terza edizione consecutiva che partecipiamo alla gara di Borgaro,e siamo molto affezzionati a questa gara perche' e propio qui che abbiamo esordito nel 2008,e ricordo che quella volta pioveva e faceva un freddo cane.
Appena possibile torneremo ad aggiornare con qualche foto.
Ci vediamo domenica prossima a Pavarolo!

domenica 2 maggio 2010

La Loggia


Oggi 2 Maggio 2010 per noi podisti terrestri abbiamo avuto un'incontro con un ufo,per i nostri canoni.Abbiamo avuto l'immenso piacere di stringere la mano e correre assieme al campione olimpico del 1988 alle olimpiadi di Seul Gelindo Bordin,che si è rilevato oltre che grande atleta anche un grande uomo,disponibile e gentile con tutti,ha stretto mani ha fatto autografi e non ha negato sorrisi a nessuno,un vero esempio.Per quanto riguarda la nostra corsa è stata piacevole come spesso ci capita,e poi si correva nal paese di Cumpà,e ormai come tradizione si va una volta finita la gara,a mangiare a casa sua e li devo dire che ci sono stati i sprint e i record di chi mangiava di piu'.Devo dire che una volta finita la gara è una delle nostre specialità il record da pranzo.Io personalmente ho un po sofferto la gara di oggi,forse ho patito un po la mezza di Sangano,Cugi dopo la seconda settimana senza allenamento ha corso lo stesso hai suoi ritmi e solo alla fine Cumpà l'ha staccato di 30 secondi,anche le 2 Giusy si sono comportate bene finendo a premi.Tutti i Certosini hanno corso al loro meglio non mollando mai,è questo lo spirito giusto,a presto per nuove notizie sulle nostre corse.