martedì 10 settembre 2019

Caselle 08/09/2019


StraCaselle
Prima gara domenicale dopo la pausa estiva. 
Ci accingiamo in quel di Caselle senza grandi aspettative, ma con il rodaggio di San Carlo nella corsa serale infrasettimanale di martedì sera. 
Questa gara non è di quelle frequentatissime, forse perché cade ad inizio settembre, e molti di noi sono ancora in vacanza, o appena rientrati. 
Io non ricordo di averne fatte molte, forse una soltanto ai tempi della podistica Grugliasco quando eravamo categoria M35, mentre Gianni si ricorda l’edizione dell’anno scorso. 
Gara organizzata dalla pro loco locale, distanza di 9,5 km circa. 
Tracciato al 70% su sterrato, mentre la partenza è l’arrivo sono asfaltati. La prima parte l’ho trovata più impegnativa della seconda parte invece più scorrevole. 
Gianni forse ha subito la stanchezza di martedì sera, due gare in una settimana non è facile gestirle, io invece sono andato uguale a martedì sera. 
Al temine della gara però la classifica ci ha premiato, terzo di categoria Gianni, ed io sesto! 
Un risultato quasi inaspettato, ma meritato per l’impegno ed il cuore che ci mettiamo ogni domenica. 
Dopo la gara pranzo in famiglia per festeggiare il doppio piazzamento dei cugini presso l’agriturismo cascina Branca dì Rivalta. 
Alla fine questo è il nostro vero scopo. Correre per stare bene, e poi festeggiare con le nostre famiglie. 
Chiudere una gara con un piazzamento non è mai facile, quando arriva è un qualcosa in più che premia la costanza ed i sacrifici. Quando il piazzamento arriva doppio ,la felicità è tripla. 
Appuntamento a domenica prossima a Robassomero.

venerdì 6 settembre 2019

San Carlo Canavese 03/09/2019

Nono giro di San Carlo Canavese, gara serale di 8 km circa, organizzata dalla pro loco . Finalmente dopo diverse edizioni a cui ho partecipato senza mio cugino Gianni, quest’anno sono riuscito a portarlo con me. 
Percorso misto asfalto e sterrato, si entra anche dentro il bosco di una bellissima riserva naturale del Canavese. Gli organizzatori cambiano spesso il percorso ogni edizione, comunque solitamente è sempre abbastanza veloce. In concomitanza con la corsa c’è anche la festa del paese dove ogni anno montano le giostre ed i locali propongono menù fissi con grigliata di carne ecc...non sarebbe male qualche volta andare su con le famiglie e poi fermarsi dopo la gara. 
Dopo le solite operazioni di rito e salutato i compagni di squadra ci accingiamo a fare il riscaldamento.
Non abbiamo grandi aspettative perché rispetto agli anni passati questo inizio settembre sia io che Gianni non siamo al top , ma l’importante è correre e divertirci come sempre, e dopo il primo km dove effettivamente la salita si è fatta sentire, mano a mano la gamba ha iniziato a girare. 
Anche se sembra che quest’anno non ci siamo allenati sempre benissimo, la base c’è! 
Per concludere Gianni fa quinto di categoria ed io undicesimo, che per essere un assaggio della ripresa delle gare vere non è andata poi così male. 
Infatti domenica ci aspetta la stra Caselle, e li bisognerà stringere i denti un po’ di più!
P.S. dopo la gara con il nostro compagno di squadra e amico Marcello siamo andati a farci una bella birra , che dopo la gara non è mai una cattiva idea .

giovedì 5 settembre 2019

Loano 22/08/2019

In ferie assieme con le rispettive famiglie ad Albisola assieme a mio cugino abbiamo deciso dopo i tanti bei allenamenti riva mare di cercare una garetta nelle vicinanze , e abbiamo trovato questa gara che si svolge a Loano nell'ambito di una festa parrocchiale con tanto di fiera gastronomica .

La partenza davanti alla chiesa con un centinaio di appassionati nella competitiva di 6 km e famiglie nella passeggiata di 2 chilometri , io e Vito gasati per la presenza dei famigliari siamo partiti forte ma il caldo e le salite con vario sterrato ci hanno fatto subito diminuire la media.

 

La mia gara dopo i primi due chilometri dove ho superato vari runner è stata con un gruppetto di 4 persone che andavamo alla stessa media , potevo anche dare di più ma la forma in questo periodo non è al massimo e non conoscendo il percorso non osavo esagerare . Sono riuscito a superare uno dei quattro e a mettermi a ruota dietro a uno con un buon passo , e sono arrivato con gli applausi dei nostri famigliari che danno sempre morale .
Vito ha fatto la sua gara ma come me non è in forma , l'importante è che ci siamo divertiti e questa esperienza rimarrà nei nostri ricordi più nitidi di questo Agosto 2019 . 



Finita la gara dopo una bella doccia ci siamo seduti con le nostre famiglie alla fiera e abbiamo brindato a un'altra giornata di sport , non l'abbiamo sprecata .