venerdì 20 luglio 2018

Drubiaglio 18/07/2018

Gara serale a cui ho preso parte in tante edizioni con mio compare Raffaele ma era qualche anno che non riuscivo più a partecipare .
Quest'anno grazie anche al mio amico e compagno di squadra della Doratletica Marcello sono riuscito a prenderne parte .
Li ho trovato molti amici tra cui i due Michele e Beppe.
Il caldo si è fatto sentire e alla partenza ero svogliato ma mia moglie che è venuta a tifare per me mi ha incoraggiato di dare il massimo.
Alla fine ho fatto un buon tempo visto il periodo e mi sono anche piazzato 13° di categoria M 40-49 con il tempo di 22,20 e 28° assoluto , anche Marcello nella categoria M50-59 si è piazzato 6° e 57° assoluto .

mercoledì 13 giugno 2018

Ciriè 10/ 06 / 2018

Nelle sue 26 edizioni questa classica gara di Ciriè ha cambiato percorso varie volte , e da un paio di anni si sale  nella collina rendendo la gara molto più dura ma anche più affascinante con un passaggio all'ottavo km in un circolo sportivo dove si trova una collinetta breve ma molto ripida .
Il caldo si è fatto sentire confronto a una settimana fresca e piovosa .
Classifica generale
Classifica Categoria

domenica 27 maggio 2018

Venaria 27/05/2018

10° Stravenaria che parte da via L. da Vinci di fronte al centro commerciale i Portici e dopo qualche via si entra nei Giardini Reali e dopo averli percorsi tutti si entra nella Mandria ,dove si fa un giro e si rientra nei giardini Reali , dove si percorre nell'ottavo km una rampa taglia gambe .S i esce dai giardini e si torna nel luogo di partenza .
Percorso molto bello e affascinante con posti che se non si sarebbe affaticati e di corsa sarebbero da percorrerli in tranquillità per ammirare il percorso .
Il caldo oggi si è fatto sentire sia io che Vito abbiamo patito la gara , dopo i primi due chilometri brillanti mi sono assestato sui 4 al km viaggiando con la prima delle donne dal terzo al nono km , dentro i Giardini si tagliava spesso per il prato . Sono riuscito con un bello spunto negli ultimi 800 metri a levarmi qualche soddisfazione ma arrivando stremato e assetato perchè l'acqua che prendevo durante il percorso non la bevevo ma me la versavo in testa .
Vito ha patito ancora più di me , dopo una settimana brillante con gli allenamenti si aspettava molto di più , ma il lavoro del sabato sera si fa sentire nelle gambe .
Classifica