lunedì 12 ottobre 2015

Combinata in pista 10 ottobre 2015

E la terza volta che partecipo a una gara in pista , dopo il Miglio e il Duemila , questa volta ci cimentiamo con la novità del duemila diviso in due trance da mille e poi i tempi vengono sommati.
Eravamo in tantissimi della Doratletica e la sfida in ambito della categoria era molto alto.
La gara si svolge nella pista del liceo Natta da noi molto conosciuto , dato che ogni mercoledì sera ci alleniamo in questa pista d'atletica.
Alcuni come mio cugino Vito e Roberto hanno partecipato solo per onore di firma dato che arrivano da infortuni e altri solo per fare un allenamento ma la maggior parte per sfidarsi in questa particolare gara, dove la difficoltà probabilmente e nel dovere aspettare più di un'ora per fare l'altro mille.
Le partenze sono divise per categorie e dopo le due femminili si parte con quelle maschili , dove si fanno notare un grande Amorosi che chiude la sua categoria di combinata in un incredibile 06'07.
La mia categoria siamo in 17 alla partenza e dopo i primi 100 metri mi ritrovo imbottigliato nelle retrovie e da dietro mi sento dire da Filippo "usciamo da questo ingorgo".
Dopo aver superato il gruppone mi ritrovo quarto con dietro Filippo e Roberto , negli ultimi 300 metri chi era in testa crolla e mi ritrovo all'ultima curva terzo ma alle spalle mi sorprende un grandissimo Iannelli Roberto che mi supera e chiude al terzo posto dietro a Elio della Bairese e un Raffaele sempre più in forma , mio cugino Vito chiude in 15^ posizione lasciandosene due alle spalle, niente male per lui che sta lottando per tornare in forma.Il mio tempo per questo mille è stato 03'17.
Dopo una lunghissima pausa e aver visto anche correre i bravissimi ragazzini mio cugino deve andare via per motivi di lavoro e con Raffaele ci diciamo che ormai siamo freddi e non abbiamo più voglia di riprendere e dare tutto , ma si sà quando lo start spara cisi dimentica di tutto e si da il massimo.
Il mio massimo per questa gara è stato partire un po meglio ma non avere la forza di cambiare ritmo e dopo una frazione corsa sempre al quarto posto a 300 metri dalla fine mi vedo sfilare da un bravo Filippo , e cosi chiudo questa seconda manche in 03'23 in quinta posizione.
Il bello della fine è stato scoprire che premiavano ogni primo del proprio anno di nascita e cosi mi sono ritrovato a essere premiato per l'anno del signore 1969 . 

Risultati batteria M45 - 50 
1° Eandi Elio           6,31
2° Iannelli Roberto  6,33
3°DeLuca Raffaele  6,34
4°Giglio Giovanni   6,40
5°Ripa Filippo         6,41
6°Barone Fabrizio   6,49
7°Gilli Francesco    6,49
8°Bourlot Ermanno 6,57
9°Arena Patrick       6,59
10°Rosso Davide    7,04
11°Scrivani Giovanni7,09
12°Zagami Marcello 7,15
13°Testa Livio         7,26
14°Viotti Silvio       7,49
15°Serratrice Alberto 8,41
16°Cecca Fulvio       8,47
17°Amadio Vito   n.d.

2 commenti:

  1. Il 1° si chiama Eandi Elio...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corretto !!! grazie per la delucidazione....

      Elimina