domenica 7 marzo 2010

Gara al Ruffini/ 28 febbraio


Anche oggi gara Ruffini abbiamo vinto tutti,perche nonostante il tempo fosse piovoso ci siamo presentati in tanti e con tanto entusiasmo alla griglia di partenza.La Certosa non delude mai,i suoi iscritti dal primo all'ultimo rispondono sempre presenti quando ce da correre da macinare km e stare in un ambiente competitivo ma sano.La gara consisteva in 10 km da percorrere dentro il parco del Ruffini,erano 5 giri da 2 km l'uno.Io e ma Cugi ci trovavamo ai nastri di partenza in pole position,devo dire una bella sensazione ma come logico dopo lo start guardavamo alcuni nostri compagni sfilarci di fianco,grandi Moretti,Bergonzo,De Blasi e Crepaldi sono andati benissimo,dopo di loro si conferma sempre un positivo Benincasa e poi arrivo io con un buon 41,39 ma mi aspettavo qualcosa in più ma il male al fianco mi ha leggermente condizionato.Dopo di me è arrivato un coriaceo Affatato e un vero mastino come Sansonne.Cugi ha usato una tattica che forse lo ha penalizzato per il piazzamento finale,perche ha lasciato andare De Luca (ottima e in certi casi inaspettata la sua gara) e non è piu riuscito a prenderlo,ma comunque ha fatto un finale di gran cuore come solo lui ha ed è riuscito a superare in uno sprint entusiasmante il comunque sempre positivo e degno avversario Nanotti. Dietro di loro un po staccati Moscato e Colbertaldo e via via tutti gli altri nostri splendidi compagni di squadra comprese le fantastiche donne della Certosa. Gloria per tutti perche ogni passo fatto in una gara è un successo per chi lo compie,alla prossima con ancora piu gioia di correre assieme bye bye dai CUGINICHECORRONO.

Nessun commento:

Posta un commento