giovedì 16 settembre 2010

aspettando il 14 novembre..

E' incredibile come a distanza di qualche giorno
sono passato da uno stato ansioso dove mi sentivo sfiduciato
e decisamente fuori forma,ad ora con una situazione del tutto ribaltata.
Se vi ricordate comunque mi era gia' successo quando avevo pubblicato il post "adrenalina" e poi la settimana dopo "si fa dura"
se dovessi fare un grafico ne verrebbe fuori una specie di montagna russa:-)
Comunque ora la situazione e' questa,ho ripreso gli ultimi allenamenti che avevo saltato o non portati a termine,in particolare due lunghi
uno da 2:15 e l'altro da 2:30 risultato sono riuscito a farli nei tempi senza grossi problemi e senza sentirmi uno straccio all'arrivo.
Questo mi restituisce almeno un po' di morale visto che non sono propio una passeggiata questi benedetti lunghi.
Ma cosa e' successo in questi giorni,i fattori possono essere molteplici
io sono arrivato alla conclusione che ognuno di noi e' diverso dall'altro
e certe regole o teorie non valgono per tutti,e questo gia' si sapeva.
D'ora in poi per le uscite lunghe preferiro' le ore del mattino presto
e non piu' il tardo pomeriggio,poi penso che una buona colazione a base di caffe' cereali e fette biscottate con marmellata,(un ora e mezza anche due prima di partire)mi ha aiutato molto.
questi sono i tempi delle mie ultime due uscite:
27.64 km in 2:30 media 5.26
15.45 km in 1:20 media 5.11
un saluto a tutti,a presto.

4 commenti:

  1. CUGi secondo me per andare bene nel lungo ti dovresti mangiare alle 7 del mattino,spaghetti cacio e pepe un hamburger chianino con cipolla rossa e pomodori e una birra media eh eh apparte gli scherzi io ho sempre fatto colazione con il the e fette biscottate burro e marmellata,mi sono trovato bene perche quando corri bruci e se non metti "benzina" nonvai avanti,grande qg sei andato benissimo,e volevo fare i complimenti a Cumpà che non molla mai,continuate cosi che la maratona ci aspetta.

    RispondiElimina
  2. ti ricordi cugi' che avevo sempre un po' paura con la colazione perche' poi avevo problemi,ma col tempo uno fa le prove e poi trova il giusto equilibrio.
    Cumpa' raffaele e' in forma smagliante e lo dimostra ogni domenica alle gare, se non va in letargo quest'inverno sara' dura per me riprenderloalle campestri il prossimo anno.

    RispondiElimina
  3. ciao scuty e cumpa oggi sono andato a fare il lungo di 2. 30 e stata dura anzi di piu eh eh piu o meno ci siamo o fatto 27km e 50 con qualche centinaio di metri di ritardo ma va bene cosi dai compari la maratona si avvicina e noi ci siamo eh eh stasera carbonara come premio eh eh ciao cumpaaaaa ciao scutyyyy.

    RispondiElimina
  4. Sei andato alla grande Scuty! bravo.
    purtroppo quest'anno non ci possiamo allenare assieme perche' cugi ha un ritmo troppo diverso dal nostro,tra un po' ci aspetta l'ultima dura prova delle 3 ore se riusciamo ad organizzarci io e te andiamo assieme? fammi sapere poi.
    ciao

    RispondiElimina