lunedì 23 gennaio 2012

Pellerina

è NATO IL NUOVO CANALE ATLETICA CERTOSA SU YOUTUBE


Esattamente un anno fà...
dopo la gara della Pellerina,mi infortunavo al piede sinistro
ma oggi è tutta un altra storia,per il quarto anno consecutivo i cugini,ovvero Vito e Gianni
sono presenti sul campo di gara,insieme ai fantastici compagni di squadra ed ai cugini Gabriele e Raffaele.
Purtroppo Gabriele non ha potuto partecipare ancora alle prime gare campestri di quest'anno
ma è probabile che già domenica prossima a Trofarello farà finalmente il suo esordio ufficiale.
Ma nel frattempo dell'arrivo di Gabriele non stiamo di certo ad annoiarci,visto che Giuliano Moretti è ancora imprendibile per molti di noi,e cio' significa che si puo' dare di più.
Ma a dare di più non lo si puo' chiedere a Maggi,visto che il cognatino in poco tempo,domenica dopo domenica dimostra di voler fare sul serio,divertendosi a fare quello che sembra riuscirgli molto facile,ovvero correre sempre più veloce,ed infatti si aggiudica se pur di una manciata di secondi,in volata,la seconda posizione tra i Certosini.
Volata spettacolare per quanti erano ai bordi a godersi l'arrivo degli atleti.
La piu' bella è stata senza dubbio quella composta dal terzetto Maggi,Crepaldi, Giglio,
che si aggiudicano la seconda,terza e quarta posizione.
Il cuginetto Gianni per l'appunto sembra tenere testa senza farsi intimorire dai big più esperti
e resiste e reagisce ottenendo un ottimo tempo di 30:47 sul difficile percorso della Pellerina.
In attesa delle gare su strada,quando tutte le categorie partiranno assieme e ci sarà da divertirsi ancora di più,
sulla mia strada oggi mi sono trovato il compare Raffaele,e si capisce subito che non sarà una passeggiata stare con lui.
Infatti me lo trovo davanti per tutta la gara,solo due o tre metri ci separano,in pratica andavo a coprire la sua ombra cercando di confonderlo per non farmi vedere,non per nascondermi da lui,ma semplicemente per non innervosirlo,perchè tra noi si sà,la competizione cè e sempre ci sarà,altrimenti non ci divertiamo :-)
Abbiamo corso praticamente tutta la gara assieme anche se più volte ha cercato di staccarmi sono sempre riuscito a reagire tenendo il suo passo,ma non fino alla fine.
Molto buona se non ottima la prestazione del presidente, inoltre Mastrosimone,La Sana,Gatti,Biagi,Nanotti e tutti gli altri,che saluto affettuosamente e do l'appuntamento a tutti per Trofarello di domenica prossima.
Volevo inoltre segnalare il nuovo blog bellissimo ed interessantisimo dell'amico Mariano,che invito tutti ad andare a visitarlo a quest'indirizzo: http://marianorun.blogspot.com/ ciao Mariano!

Raffaele e Vito in volata finale




15 commenti:

  1. Grande gara ieri, ci siamo divertiti facendo divertire. Ci sono state due volate al cardio palma...la prima tra me,Fabio,Gianni e l'altra tra Raffaele e Vito. Complimenti a Gianni che mi ha fatto preoccupare nel finale. Bravo Raffa che si è ripreso bene dalla pausa e un bravo speciale a mio cognatino Vituccio che sta dimostrando di essere presente in gara e non solo una comparsa e sta facendo passare delle nottate ai suoi avversari eheheheheh!
    Da oggi si pensa già a domenica per un altra bella sfida!

    RispondiElimina
  2. eheheheh...oramai il sabato sera si va in ritiro come gli atleti veri,pensando alla tattica per superare l'avversario di turno.
    Siamo solo all'inizio dell'anno e siamo già tutti pronti e intenzionati a fare sul serio.
    La settimana lavorativa passa più velocemente pensando alla domenica successiva quando ci sarà la gara,e finalmente ci si diverte.
    Ed io quest'anno voglio divertirmi,non saro' di certo una comparsa,l'obbiettivo è non mollare mai!

    RispondiElimina
  3. Ieri ci siamo veramente divertiti,ho avuto sempre nel mirino Andrea,anche se pensavo che Fabio se ne sarebbe andato e invece nel volatone finale sono riuscito a prenderli,ma avevo speso troppo per recuperare quei 20,30 metri e non ho piu potuto spingere,ci vediamo Domenica e complimenti a tutti,state migliorando parecchio e starvi dietro o davanti diventa sempre piu dura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao compari bella domenica senza tregua eh eh. complimenti andre sei sempre piu veloce occhio a l'autovelox ti fanno la multa eh eh bravo scutyy mi ai fatto buttare sangue fino alla fine...e bello rifare di nuovo le battaglie come i vecchi tempi..grande cumpa anche te ai fatto una bella volata tra big.complimenti anche alla gara cumpa e mariano...ciao a tutti.

      Elimina
    2. Ciao conty è stato bello domenica riuscire a non mollare ed essere arrivato quasi in volata insieme a te,sono queste le gare che mi fanno godere. Poi alla fine e giusto che arriva primo chi ne ha di più. Spero domenica di ripetere una buona prestazione e divertirmi come alla pellerina insieme a tutti voi eh eh...

      Elimina
    3. ciao scuty con questa sana conpetizione fra me e te...piano piano magari riusciamo a prendere qualcuno eh eh scuty ci siamo chiodati anche io gabri e forse anche mastro scutyyyy ci vediamo domenica.

      Elimina
  4. Ragazzi, la vecchia guardia (MM45) è stanca di gareggiare in anteprima! Laddove le condizioni meteo possono essere anche meno favorevoli… Dal prossimo cross, io, Max e Roberto vorremmo cambiare categoria e farvi vedere un po’ di suole rialzate da terra e qualche pozza di fanghiglia… correndo assieme... Si potrebbe anche provare un fuori gara ufficiale, solo per il gusto di trasgredire le regole… Anche se dovrei correre con il berretto (per via delle penne bianche)…

    Grazie Vito per gli apprezzamenti e gli stimoli alla corsa.
    Vorrei vedere Andrea al top della sua forma (fin dove potrà arrivare).
    Grazie anche a Raffaele che ha entusiasmo da vendere, soprattutto quando si tratta di correre!

    N.B.: Vi anticipo che domenica prossima è prevista NEVE! O pioggia e fango….
    Allora ci sarà da divertirsi: io non cambio scarpe e andrò di sci di fondo…

    Ciao a tutti!
    Mariano

    RispondiElimina
  5. eheheh,cari compari, state viaggiando tutti da paura,io sono fuori forma, ma presto ritornerò, spero di ritrovarmi a trofarello!!!ciao a tutti!!

    RispondiElimina
  6. Mariano, tanto di rispetto a chi porta le penne bianche,
    ma noi del gruppo MM40 siamo pronti a dar battaglia e non ci tireremo indietro neanche davanti ad una palude.
    Messaggio per Mastro: Roby se non ti ritrovi a Trofarello....ti troveremo noi......ehehehehehehehehehehhehehehehheh!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Attenzione ai vecchietti con le penne bianche, che essendo antichi ed antiquati hanno la carburazione (e non l'iniezione elettronica) più lenta e non hanno il controllo elettronico della trazione, quindi nei cross di inizio stagione stentano a prendere velocità,sembrano sfiatati, sbandano, talvolta rotolano. Ma quando si arriva in primavera dovete stare attenti giovinastri , che arriviamo a prendervi!!
    MAX

    RispondiElimina
  8. Hai Ragione Max,
    i motori di vecchia generazione avranno anche qualche lacuna in fatto di alte prestazioni,ma è anche vero che sono meno vulnerabili e più semplici da riparare se dovesse mai presentarsi qualche imprevisto.Per me sono tutt'ora i più affidabili i vecchi motori a carburatore ;-) Ancora meglio quelli a raffreddamento ad aria.E per questo motivo porto rispetto a quelli con le penne bianche eheheheheheh.....anche se tra non molto le penne bianche le mettero anch'io.

    RispondiElimina
  9. Le domeniche stanno diventando interessanti.........
    si deve pagare il biglietto per lo spettacolo .
    La trasmissione SFIDE SU RAI TRE ,dovrebbe filmare noi !!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Amici........l'adrenalina comincia a salirvi ?
    fate una buona rifinitura......-2 allo spettacolo !

    RispondiElimina
  11. l'adrenalina è rimasta assiderata sotto la neve di Trofarello...
    forse a causa di qualche giudice un po' troppo preoccupato per la nostra salute.
    Ma lui non poteva sapere,che domenica a Trofarello c'era un gruppo di uomini pronti a tutto.
    Quindi l'adrenalina è momentaneamente in stand-bye
    ma tornerà presto a farsi sentire.

    RispondiElimina