domenica 6 maggio 2012

La Loggia

(foto:marianorun)

Oggi si corre a casa del compare Raffaele,l'obbiettivo di oggi è correre veloce per arrivare per primi a tavola.
Come da tradizione dei cugini che corrono,vuole che dopo la gara si brinda e si mangia in allegria
approfittando della disponibilità di Raffaele che ci prepara sempre un ottimo pranzetto a base di carne
grigliata sul balcone accompagnata sempre dall'ottimo vino della sua cantina.
La partenza è alle 9:30 di una tranquilla domenica mattina paesana,io e mio cognato Andrea siamo sul posto
ad occupare la panchina dei giardinetti già alle 7:35 per ritirare le iscrizioni e i chips da consegnare agli atleti della Certosa,in assenza del presidentissimo Domenico e del cassiere Pietro.
Circa nove i km da percorrere in un percorso misto tra asfalto e sterrato sostanzialmente veloce ed abbastanza piatto.
Ottima anche oggi la prestazione del cugino Gianni che fa 40 esimo assoluto e ottavo di categoria,
arrivando secondo della squadra dopo Giuliano Moretti e staccando sul finale gli inseguitori Fabio Crepaldi e Luca la Sana.
Anche oggi Gianni parte bene ad un ritmo abbastanza sostenuto per i primi due,tre km,
poi mantiene una buona andatura nella parte centrale di gara e riesce a chiudere con buona progressione
a circa due minuti da Giuliano.
La mia gara invece non è andata proprio benissimo,dopo una settimana di dubbi e incertezze su certi allenamenti svolti per cercare di ritrovare al piu' presto la forma migliore,arrivo all'appuntamento stanco.
Parto con la voglia e la speranza di fare bene,4.23 il primo km,4.32 il secondo,ma poi inizia un calo vertiginoso
fino ad arrivare a correre tutta la gara ad una media di circa 5.05 al km,
media che su nove km di gara in allenamento di solito faccio piu' veloci.
Chiudo in 42:50 e penso che peggio di cosi' non poteva andare,ma alla fine penso che va bene lo stesso
e accetto il verdetto finale.
Sono a circa otto minuti e mezzo da mio cugino,dovro' impegnarmi parecchio nei prossimi mesi per raggiungerlo :-))
Ci si vede domenica prossima a Piossasco,ciao a tutti!

4 commenti:

  1. Vito, il segreto sta nel vino di Raffaele. E' addizionato di ottimismo e passione! Beviamone qualche bicchiere insieme...

    Ciao! Mariano

    RispondiElimina
  2. CUGi l'importante che ti sei piazzato bene a tavola,mi hai staccato di 4 costine e mezza eh eh veramente abbiamo fatto sport e dopo abbiamo mangiato alla grande in compagnia e allegria e questa la nostra vera vittoria,certo l'agonismo ci deve essere per migliorarsi ma senza di voi sarebbe come correre senza un'arrivo.

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti,il primo caldo si fa sentire sugli allenamenti,questa mattina sono partito alle 10,00 e ho fatto 15km ma arrivato verso le 10,40 col sole che picchiava in testa mi sono fermato alla prima fontana e mi sono fatto quasi una doccia....

    RispondiElimina
  4. Cugi bisogna temprarsi a certe temperature,sono i primi caldi e si patisce di piu'. Ti ricordi 4 anni fa in sardegna? quando siamo partiti dal campeggio e siamo arrivati al porto? che ricordi eheheheheheh! dai che domenica a Piossasco è tosta!

    RispondiElimina