lunedì 12 novembre 2012

StraRivoli 27^ edizione

Domenica 11 Novembre 2012 con grande gioia ho partecipato alla gara "sotto casa".E una gara a cui sono affezionato,sia per come ho detto prima,si svolge nelle strade dove a volte mi alleno,sia perchè con mio cugino Vito ci abbiamo più di una volta preso parte e ci legano molti ricordi.A questa edizione hanno partecipato piu di 500 persone e forse l'organizzazione della gara non se lo aspettava,vista la pioggia,infatti ho fatto la coda per iscrivermi.Sono partito da casa correndo dato che la partenza è ha 1500 metri da casa mia,ho ritirato il pacco gara,sono tornato a casa a posarlo e sono tornato alla partenza,il mio riscaldamento lo bello che fatto!!Dato che la pioggia non dava tregua mi sono messo sotto i portici li vicino con un altro certosino Di Michele ad aspettare le 9,40 per partire.Finalmente con 5 minuti di ritardo si è partiti,e si è iniziato quasi subito a salire fino al castello,quasi 4 km che a me particolarmente piacciono molto,infatti forse ho esagerato un po,in discesa anche abbastanza ripida io non spingo piu di tanto e vengo recuperato da molti atleti,nei finali 5 km in pianura ho dato il meglio di me che posso in questo momento,e alla fine sono riuscito a finire gli 11,600mt del percorso in 47,27 e piazzarmi 97°.L'unica nota negativa che posso dare e che all'arrivo cera solo il thè senza nessuna cosa da mangiare,e per me che arrivo sempre affamato è stato un duro colpo da supportare.Un complimento va ad Amorosi che si è piazzato 26° assoluto e agli altri Certosini presenti, Mariniello 272° e Di Michele 274°.Spero che alla prossima edizione prendano parte tutti quelli che quest'anno andranno alla maratona e non hanno voluto rischiare affaticamenti,e naturalmente mio cugino Vito che si riprenda dall'infortunio.

3 commenti:

  1. CIAO CUGI!
    Bravo,ormai hai ripreso con regolarita' i tuoi allenamenti,e sei pronto per prepararti al meglio al nuovo anno podistico.Naturalmente non potevi non partecipare alla StraRivoli,passa propio sotto casa tua,e poi ci legano dei bellissimi ricordi a questa gara,momenti di vita vissuti,tra sudore e fatica,che abbiamo condiviso assieme piu' di una volta anche nei nostri allenamenti settimanali,su e giu' per le stradine di Rivoli appunto.
    Un saluto agli amici del club dei 4mori.
    VITO.

    RispondiElimina
  2. Grazie Cugi,mancavi solo tu a questa ormai tradizionale gara.Lo sai che per le salite abbiamo un debole,e una sfida che ci rende ancora piu determinati ad affrontare la strada.

    RispondiElimina
  3. certo che la partenza a 1500m da casa è proprio tantaroba

    RispondiElimina