lunedì 25 febbraio 2013

Avigliana


Gianni         23:35:44
Vito            26:01:90
Mattinata a dir poco gelida questa domenica 24 Febbraio 2013.Ma noi cugini abbiamo la pellaccia dura e sopratutto ormai l'amore per questo sport fatto di tanta fatica , ma che ripaga in soddisfazioni personali, ci ha buttato giu da sotto delle confortevoli coperte e ci ha proiettati in questa mattinata politica e gelata.Ce chi è gia andato a votare di "corsa" e chi come noi andrà la mattinata dopo.Come dire la corsa e piu vera di chi ci governa.Tornando a quello che tratta questo blog è stata una vera sorpresa questa campestre di Avigliana,per noi era la prima edizione a cui prendevamo parte,e devo dire che mi ha sorpreso favorevolmente.Un bel percorso,certo nervoso nei suoi continui cambi di direzione,ma il bello di avere sempre sott'occhio i rivali amici e un bel stimolo per andare sempre piu veloci.Bello sopratutto il tratto dove c'era una ripida salita con subito dopo una bella discesa,li ho potuto dare il "cinque" a mio cugino Vito,mi ha dato un bel impulso.Si è confermato un grande Amorosi che si è piazzato fra i professionisti,un De Luca sempre più in forma,con suo cugino Gabriele che ha fatto miglioramenti in poco tempo incredibili.Roberto sta tornando quello di un paio di stagioni fà e anche Max con le ripetute del mercoledì sta migliorando.Cugino Vito sta lavorando non bene,ma benissimo e i miglioramenti sono sotto gli occhi di tutti.Un ringraziamento a Giuliana che con una freddo insopportabile,infatti noi ci rifugiavamo spesso nel riscaldato barretto,lei stoica stava fuori a prendere i tempi di tutti noi.

3 commenti:

  1. Non so come spiegarmelo,ma forse Avigliana ha un potere benefico su di me :-)
    Mi sono alzato al mattino con le gambe molli,
    e poca voglia di buttarmi nella mischia a gareggiare,ma una volta che mi sono cambiato e infilato le scarpette...sembra che un energia misteriosa mi abbia scosso.
    Ho chiuso la prova di oggi con una bella media,che sinceramente non mi aspettavo!
    I miglioramenti come dice mio cuginetto Gianni
    stanno arrivando,e si vedono,ora non mi rimane che continuare su questa strada.
    Un saluto a tutti i miei compagni di squadra,ci vediamo alla prossima!

    RispondiElimina
  2. ciao cumpa e scuty e stato un bel cross... finalmente.. ci siamo divertiti. cumpa nonostante non stavi tanto bene hai fatto sempre la tua bella gara..e scuty ormai Viaggi a secco tra un pò ci viene assicutare tutti eh eh complimenti pure mio cugino Gabry che diventa sempre più competitivo e anche mastro viaggia bene.... ciao ragazzi ci vediamo la prossima gara su stradaaaaaa.

    RispondiElimina
  3. Compa Rifiele tu ormai sei nei BIG, sei l'esempio che il lavoro paga,fra ripetute che manco uno all'itis al quarto anno le fa,palestra alla schwarzenegger,piscina alla rosolino,vino pochino,sei diventato un vero atleta,continua cosi!!!!

    RispondiElimina