lunedì 25 marzo 2013

TUTTADRITTA 2013

(fonte uomochecorre.it)

Finalmente la Tutta Dritta
gara molto attesa dal sottoscritto perche dopo quasi tre mesi di allenamento,
su questo percorso senza curve posso fare un primo test di velocita' come si deve.
Questa corsa e' oramai una classicissima, e molto frequentata dai podisti piemontesi e non solo.
Nonostante la pioggia battente e' stata alta la partecipazione dei corridori,intorno ai cinquemila partecipanti.
Vince l'italiano Stefano Guidotti,dopo una gran volata finale sopratutto negli ultimi 500 metri.
Mio cugino Gianni oggi non c'era per impegni familiari,siamo 7/8 dell'atletica La certosa a difendere
i colori della maglia.
Durante la settimana ho svolto un paio di allenamenti,12 km lunedi,e 18 km mercoledi con mio cugino.
Sabato mattina ho fatto un sei km a sensazione,con mio cognato Andrea che mi ha accompagnato in bici
dandomi degli ottimi suggerimenti come sempre,essendo lui un veterano della corsa.
Le gambe le ho sentite ok,e sono pronto per fare una bella gara su strada dopo aver fatto le campestri a gennaio e febbraio.
Ecco i tempi al km
4.08
4.15
4.29
4.23
4.24
4.24
4.21
4.19
4.12
4.18
ho chiuso in 43:35 (tempo ufficiale) media 4.21
mi ero promesso di partire intorno i 5.35 almeno per il primo km,ma come al solito
alla partenza mi sono fatto travolgere dalla foga.
Ma dal terzo km sono riuscito a stabilizzare il passo sui 4.24 , correndo bene senza esasperarmi
ma ci tenevo a fare il personale,quindi dovevo aumentare un po' se volevo raggiungere il mio obiettivo
che mi ero preposto.
A due km dal traguardo mi son reso conto che ero in ritardo,ho provato ad aumentare il ritmo,
ci sono riuscito parzialmente,ma ho faticato molto aumentare a quel punto della corsa,e non sono riuscito ad abbassare la media intorno i 4 al km come avrei dovuto fare,ho speso troppe energie,ed era rimasta poca benzina nel serbatoio.
Ho cercato di non mollare,ma alla fine mi sono convinto che potevo accontentarmi cosi,in fondo non era andata male.
Sono arrivato a dieci secondi dal mio record,se fossi partito leggermente piu' piano forse avrei gestito meglio il finale.
Per concludere volevo fare i complimenti a Gabriele e Raffaele che hanno fatto una gara eccezzionale
e anche a Luca, Roberto,Max,e Marco.


2 commenti:

  1. Grandi ragazzi io ero moralmente con voi,la tuttadritta e una classica,ma io ero tuttostorto che ho mangiato e bevuto a un compleanno,spero il prossimo anno di correrla con voi,complimenti a tutti!!!!

    RispondiElimina
  2. ciao ragazzi come al solito giornata fredda e quindi faticosa... e stata dura mantenere passo bravo scuty stai tornando ad alti livelli sei quasi pronto per entrare nei big.complimenti a mio cugino Gabriele che mi ha sorpassato in volata.. a fatto Un garone..complimenti a tutti certosini mastro.max. luca.marco.complimenti anche a cumpa che ha fatto un piazzamento.. al ristorante.

    RispondiElimina