martedì 16 aprile 2013

...un pensiero alle vittime innocenti

...non avremmo mai immaginato che si potesse arrivare a tanto...
siamo desolati,e indignati con chi ha potuto compiere un gesto cosi vigliacco.

2 commenti:

  1. sono senza parole,solo lacrime...sono degli autentici vigliacchi!!

    RispondiElimina
  2. Io ho i brividi a pensare alle persone coinvolte in questa autentica barbarie,lo sport dovrebbe essere al di sopra di ogni questione,non voglio cadere in retorica ma ne sto soffrendo,mi immagino il bambino di 8 anni che correva in contro al padre felice e degli animali (senza offesa per questi ultimi che sono molto meglio delle persone) hanno spezzato per sempre,i prossimi passi saranno dedicati a loro...

    RispondiElimina