lunedì 3 giugno 2013

Stragiaveno

Questa settima edizione della StraGiaveno non era nel nostro calendario della "Certosa"
ma noi amanti della corsa non amiamo la domenica se la mattina non ci facciamo una bella sgambata
e possibilmente se c'è l'occasione,una bella gara competitiva.
Io mio cugino Vito e compare Raffaele abbiamo deciso di prendere parte a questa gara,sia perchè Giaveno è una bella città sia perchè quale migliore allenamento che ti porta nelle gambe una gara.
Abbiamo avuto anche il piacere di incontrare a Giuliano un nostro amico,uno dei grandi Big della Certosa.
Una bellissima giornata ha illuminato queste splendide colline e gli oltre 200 partecipanti.
La corsa si è svolta in due giri con un chilometro e mezzo di salita con uno strappo di 50 metri di salita ripida
in un totale di 7,7.
Il primo giro sono stato sempre dietro a uno scatenato Raffaele,finito il salitone del secondo giro ho iniziato ad accelerare andando a prendere Raffaele,ma con uno strepitoso scatto negli ultimi cento metri è riuscito di nuovo a superarmi finendomi davanti.
Anche Vito ha fatto la sua bella gara e nonostante i tratti in salita ha mantenuto una buona media,mentre Giuliano come al solito ha fatto una gara sempre da vertice.
L'organizzazione è stata ineccepibile con una sede in un campo sportivo avvolto nel verde,con un ricco buffet
con pizzette salame focaccia e vino, e anche uno stand per i massaggi.
Ci siamo riusciti anche a piazzare ricevendo baci da una splendida ragazza,questa giornata per noi è stato uno spot alla nostra passione e speriamo ancora di macinare parecchi chilometri,a presto e qua sotto mettiamo la classifica dei Certosini
 


10 MORETTI Giuliano         4°mm40
31 DE LUCA Raffaele          8°mm40
33 GIGLIO Giovanni            9°mm40
56 AMADIO Vito               13°mm40


4 commenti:

  1. grande cumpa ci siamo divertiti bravi alla società della tranese che hanno organizzato una bella gara...bravo scuty ormai sei vicino ai piazzamenti...cumpa anche noi siamo andati secchi... in fase finale abbiamo recuperato un bel po disposizioni....cumpaaaaari.

    RispondiElimina
  2. compaa e domenica si vola a Candiolo con o senza cugiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  3. Bel percorso mi e' piaciuto,volevo vedere come reagivo dopo le fatiche dell'isola e posso ritenermi soddisfatto.
    Certo non c'era moltissima gente ma il 13 posto di categoria mi fa ben sperare in un possibile futuro piazzamento.
    Bravi Giuliano,Cugi e Cumpa che vi siete piazzati tutti e tre!
    io invece per consolarmi mi sono piazzato dvanti al banchetto dell'aperitivo e facendo ben due giri ho spazzolato tutto quello che sono riuscito a mangiare :-))

    RispondiElimina
  4. cugi sei un grande a piazzarti davanti al banchetto eheh,ma presto ti piazzerai anche in gara,ti stai allenando benee ti toglierai le tue soddisfazioni....

    RispondiElimina