martedì 23 settembre 2014

Robassomero 21 09 2014

5° edizione UISP della corsa podistica "le borgate" di Robassomero , è una gara di quelle di questo inizio di seconda parte stagione dove le gambe tornano a girare.
Ci simo ritrovati con Raffaele e Domenico e simo saliti assieme in macchina,io con le orecchie ben aperte per ascoltare ogni parole del big Domenico, ogni suo suggerimento puo essere utile per migliorarsi.
Alla partenza ho le nuove Brooks Racer ST 5 che mi sa tanto di auto da corsa,dopo che le mie da gara erano ormai arrivate alla fine,e dopo la buonissima prova di domenica scorsa di Raffaele che con le sue nuove Mizuno Sayonara,aveva fatto la differenza,mi sono deciso  a cambiare scarpa.
Certo non è la scarpa che ti fa diventare Bolt,ma come per la formula 1 e la moto GP quando le gomme sono consumate iniziano a perdere secondi, cosi funziona per le scarpe per un podista.
Alla partenza dopo un duecento metri ho raggiunto Raffaele che era partito un po davanti a me,
dopo un giro piccolo dentro la citta di due chilometri a 3,51 ci siamo diretti verso lo sterrato,in leggera discesa a 3,49 per il terzo km e il quarto a 3,46.
Nello sterrato ho superato Raffaele nel quinto km a 4,05 e ci simo immersi nel rettilineo industriale di Robassomero alla media di 3,54 per il sesto km.
Il ritorno è in salita e si fa sentire,il settimo chilometro oltre a essere in leggera salita e pure nel campo e infatti i tempi si alzano 4,28 e l'ottavo 4,18
Si torna su strada ma sempre in leggera salita al nono km a 4,06 mentre il decimo si sente l'odore dell'arrivo a 3,59
Gli ultimi trecento metri in costante corsia di sorpasso a 3,39 per un totale di 10300 metri in 41,08 alla media secca dei 4,00 che in questo tipo di percorso non è male e infatti alla fine mi sento soddisfatto e non incompiuto come a San Francesco

Classifica "la certosa"

5    Domenico Amorosi
21   Moretti    Giuliano
33   Giglio      Giovanni
41   De Luca   Raffaele
66   Bergonzo Gianluca
68   Luzza       Antonio
74 Torrione     Roberto
165 Moscato   Ennio
199 Sansonne  Francesco
210 Brusa        Sergio
272 Buscemi   Andrea
336 Congiu     Vincenzo




2 commenti:

  1. Grande gara cugi, ti sei ripreso alla grande la tua posizione,ma grande anche cumpà raffaele che gira di brutto e può sorprendere chiunque.

    RispondiElimina
  2. adesso tocca a te cugi tornare a stupire.....

    RispondiElimina