lunedì 13 aprile 2015

Tuttadritta 12 Aprile 2015

Una dieci chilometri davvero sentita e partecipata quella che è andata in scena ieri mattina a Torino con partenza da Piazza San Carlo. Alla spunta 5165 classificati, un numero importante che mette in risalto il valore dell'organizzazione che nel corso degli anni ha attratto sempre tantissima gente amante di questo sport.
Per la prima volta da quando partecipo a questa gara, con mio dispiacere non sono in compagnia di mio cugino Vito e di mio compare Raffaele per vari motivi , ma in compenso dato che la corsa è anche aggregazione ci siamo recati alla palazzina di caccia di Stupinigi con Roberto Mara e Marcello compagni di squadra nella Doratletica, e dopo aver parcheggiato in una reggia stra colma abbiamo preso il pullman , anche questo bello pieno e abbiamo raggiunto il luogo della partenza.
Dopo aver incontrato anche il big Amorosi ci siamo scaldati e fortuna vuole che siamo riusciti a metterci in prima fila , cosa non da poco in questa bolgia , per avere un minimo di vantaggio e non rimanere troppo imbottigliato.
Ho fatto una partenza sprint per levarmi dal traffico e dopo il primo chilometro mi sono stabilizzato sui 3,54 per il resto del percorso ,accelerando imboccato il lungo corso Torino per gli ultimi due chilometri, dove in fondo si vedevano i due palloni dell'arrivo,che uno spera da lontano che sia il primo il luogo dell'arrivo come se gli ultimi duecento metri facciano la differenza, ma è inevitabilmente il secondo che ho raggiunto nonostante la musica della banda non fosse da arrivo trionfale,e la ghiaia dove si slitta e ogni passo sembra eterno.
Ho fatto il mio personale sui diecimila migliorandomi di una manciata di secondi,che con questo primo caldo non è male e anche Roberto e Mara hanno fatto il loro personale,siamo andati con Marcello un po stanco,a mangiare il Risotto alle undici del mattino,ma si sa quando si finisce di correre lo stomaco inizia a reclamare...

57   Amorosi Domenico     35,40
155 Giglio     Giovanni       38,45
211 Torrione Roberto        39,31
748 Zagami   Marcello       45,18
935 Fancello Mara            46,36 

2 commenti:

  1. Ieri per chi voleva correre c'era solo l'imbarazzo della scelta dalla 24 h in pista ( forse un po' troppo estrema) la tuttadritta oppure la Vivicitta' (scelta optata per i colleghi che corrono). Cmq complimenti veramente, un sig. tempone, anche perché' non è una gara proprio semplice ( sei stato veramente fortunato a non trovarti imbottigliato in mezzo alla calca "podistica) poi ieri il caldo si è fatto sentire.
    Ci fornisci l'indirizzo del ristorante ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Davide è stato fondamentale evitare il traffico iniziale per fare un buon tempo, siamo andati a mangiare al punto ristoro che hannomesso a disposizione l'organizzazione, e siccome uno degli sponsor era il riso, hanno fatto da mangiare per tutti

      Elimina