venerdì 19 giugno 2015

La Certosa di Sera 18 / 06 /2015

Molti atleti che ieri sera hanno preso parte a questa prima edizione della Certosa di Sera conoscono bene queste strade che si snodano dentro il parco di Collegno , molti me compreso ,facciamo molti allenamenti all'interno del parco , oggi chiamato "parco Generale Dalla Chiesa, infatti ho la scusa pronta quando dopo una dura giornata di lavoro mi dicono " ma sei pazzo a correre con questo caldo " gli rispondo , "mi sto andando ad allenare all'ex manicomio ,al massimo mi rinchiudono" , adesso ospita A.S.L. to 3, e i vigili urbani ma questi ultimi servono a poco nel dissuadere i topi di macchina che anche ieri hanno colpito dei nostri compagni di corsa.
Gara organizzata dall' Atletica la Certosa dove abbiamo incontrato molti amici come Luca e Max e un grandissimo Fabrizio che come vedremo più tardi rincontreremo durante la serata, e li inizierà un'altra gara.
Dopo questa breve delucidazione sul luogo passiamo alla gara , eravamo tantissimi della Doratletica ben 33 pre iscritti la società con più atleti , e molti di loro miei diretti avversari e punti di riferimento durante lo svolgimento della gara.
Il percorso è stato di due giri da 3 chilometri intorno al parco con puntatina dentro i lunghi porticati
  personalmente è piaciuto , certo e stata piena di curve ,ma correre in strade ben conosciute aiuta a sentirsi sicuri di non sbagliare strada .
La mia gara dopo una partenza fin troppo sprint , infatti il primo chilometro l'ho concluso alla media di 3,47 mi sono messo a rincorrere senza molta fortuna Raffaele che è in un momento di forma strepitosa e affiancato sempre da un ottimo Filippo , che ormai mi insidia da vicino.

Patrick dopo la febbre della settimana scorsa deve ancora recuperare , anche Fabio non sono certo questi i suoi tempi , mentre come al solito Domenico è andato a par suo come Gianluca e Paolo.
Tra le girls un ottima Laura seconda assoluta e anche Daniela e Paola si sono piazzate,saro più preciso quando scoverò da qualche parte la classifica.
Mi scuso con chi non cito ma siamo talmente tantissimi e fortissimi che ci vorrebbe un blog solo per menzionare tutti.
Un plauso al ristoro di fine gara che oltre al solito the crostate e biscotti, pure delle ottime Albicocche apprezzate da tutti!
Dopo le numerose premiazioni accaparrate e dato che la fame iniziava a bussare molti della Doratletica ci siamo Fiondati da Vito a mangiare la sua ottima Pizza e a bere Birra
ma sopratutto a stare in ottima compagnia ,e qui se vi ricordate più sopra raccontavo del nuovo incontro con Fabrizio , e come in gara non ce ne , anche con la pizza mi ha stracciato, ha finito molto prima , questo alla fine è lo spirito del podista , si corre ci diamo battaglia durante la gara ma lo facciamo per stare bene con noi stessi e con tutte queste bravissime persone
alla prossima.

17°  Giglio  Giovanni     23,18

Nessun commento:

Posta un commento