martedì 2 giugno 2015

Rivalta 2 Giugno 2015

7^ edizione podistica i 4 archi di Rivalta , denominata cosi perchè si passa sotto quattro archi antichi della parte vecchia della città, ma io correndo allo stremo delle forze , sinceramente non ne ho visto manco uno , sterrato quello si che l'ho notato , ma è un percorso che piace , perche lo percorro spesso quando mi alleno , di solito sono io e la natura , oggi avevo tanti davanti da raggiungere , e mi hanno fatto mangiare molta polvere.
La partenza dopo un breve riscaldamento è stata puntualissima e dopo un piccolo tratto di strada larga siamo entrati nella parte vecchia di Rivalta , in leggera salita e molto stretta , mi sono ritrovato dietro Paolo e mi sono attaccato a lui , e questo mi ha aiutato a non patire di solitudine.
Iniziato lo sterrato ci hanno superato Raffaele e Gianluca , mentre Patrick e Filippo hanno iniziato a perdere terreno , verso il sesto chilometro ho superato Paolo e mi sono messo in scia a Raffaele mentre Gianluca prendeva inesorabilmente il largo.
Alcuni piazzamenti Doratletica

Finito lo sterrato e conoscendo il percorso , sapevo che mancavano meno di due chilometri all'arrivo e tra l'altro in leggera discesa,favorito anche da un leggero calo di Raffaele lo superato e non ho più mollato fino all'arrivo piazzandomi 4° di categoria e avendo in mente di piazzarmi a tavola per gustarmi le costine con tutti gli amici della Doratletica , e li è iniziata un'altra gara a chi consumava più carne in meno tempo , ce la siamo giocata alla grande con tutti i famigliari che ci hanno raggiunto , con tante risate e tanti bimbi a mettere allegria.
Alla fine lo spirito del vero sport è questo , competizione , ma finito l'atto agonistico torniamo tutti uniti e ci passiamo una giornata in compagnia e allegria.
Piazzati a Tavola
Cugino Vito ha fatto un buon allenamento e si è piazzato nei primi posti a mangiare costine , lo ringrazio per avermi imprestato il Garmin che questa mattino stonato come sono l'avevo dimenticato
grazie a questo gesto generoso , di sicuro ho guadagnato qualche secondo a chilometro.
Giglio Giovanni.
Classifica 4 archi Rivalta:
 http://www.atleticauisp.eu/risultato.php?id=0356&ts=16590



7 commenti:

  1. Un complimento a chi si e'piazzato. Per quanto mi riguarda (forse per i primi caldi) io l'ho trovata durissima e nuovamente (arrrghhhh) mi e sfuggito il piazzamento.
    Ergo grande stimolo a darci dentro.di piu'!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrick dal piazzarsi a rimanere giù dal podio è questione di pochi secondi, sei già a ottimi livelli, ti basta allenarti un poco di più.

      Elimina
  2. Dopo la gara di domenica, ieri ero quasi tentato a non venire, ma poi come dici giustamente tu, la gara è così vicina a casa nostra che è impossibile rinunciare. Alla fine mi sono anche divertito. Complimenti a tutti voi per gli ottimi piazzamenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale sei andato benissimo, la corsa e nel tuo DNA dopo il tour de force che hai fatto la scorsa e l'Elba sei arrivato attaccato a noi, non molli mai

      Elimina
  3. Bravissimo Gianni! Belle le foto e soprattutto la compagnia. Scrivendo la storia della corsa si riscrive la nostra storia interiore. E questa diventa la vera gara, disputata con se stessi e che ci porta sempre ad essere migliori. Anche a tavola!
    A presto, ciao a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariano, di sfide con se stessi e di corse estreme ne sai qualcosa, lasciare una traccia scritta ci fa sapere che l'abbiamo fatta veramente e non frutto della nostra immaginazione.
      Ciao e a presto

      Elimina
  4. Percorso di quelli che piacciono a me, un pò rustico lo definirei...peccato che tutte le volte che inizio ad andar benino subentrano problemi che mi impediscono di correre come vorrei. Per il resto veri complimenti a tutti, a questo gruppo fantastico che rende speciale tutte le domeniche che ci ritroviamo a gareggiare.

    RispondiElimina