mercoledì 22 luglio 2015

Giro Lago Moncenisio 19 Luglio 2015

25° edizione di questa ormai tradizionale gara del giro del lago del Moncenisio organizzata dalla podistica Bussoleno.
Grande successo oltre 400 podisti e 100 bicker si sono dati appuntamento a 2000 metri di altezza , complice a differenza dell'anno scorso dove la pioggia e il freddo la faceva da padrone , una giornata calda come di consuetudine in questi giorni ,molti secondo il mio parere anche per scappare dal caldo della città,si sono riversati in montagna , infatti forse neanche l'organizzazione si aspettava un successo simile , infatti i pacchi gara a un certo punto delle iscrizioni erano finiti.
Io sono salito con la famiglia e in compagnia di Ermanno e su ci siamo incontrati con Laura e Daniela con famiglia per poi finita la gara fare il pic-nic tutti assieme.
Ma volevo solo dire che è la prima edizione che non partecipo assieme a mio cugino Vito e compare Raffaele e questo mi è dispiaciuto molto , era una tradizione ma sono sicuro che alla prossima edizione saremmo tutti e tre di nuovo al via.
Il percorso è quasi di 16 km con partenza in discesa per quasi 5 km e poi vari dislivelli con un arrivo di tre km di dura salita.
Sono partito forte per poi pagare verso il decimo dove al punto ristoro mi sono fermato quasi un minuto per bere e riprendermi dello sforzo e del caldo , e dove mi sono visto sfilare da una grandissima Laura che non ha mollato di un metro , anzi in salita sembrava che prendeva ancora più velocità , complimenti a lei a Daniela e a Ermanno per questa bella giornata di sport e di sana compagnia ,e a Marco che ci ha fatto compagnia pet tutta la giornata sostenendoci e incitandoci , finita a mangiare e per le girls anche una grande soddisfazione per essersi piazzate , cosa non semplice a questi livelli , sia di altitudine che di competitività.

49  Laura  Rao           1,12,21
53  Giovanni Giglio   1,12,48
113 Daniela  Negro    1,19,11
144 Ermanno Bourlot 1,21,47

2 commenti:

  1. Complimenti per la gara, ogni tanto ci voglio delle corse "rilassanti" giusto per la voglia di correre senza la frenesia del tempo, chips, classifica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero Davide,infatti ogni tanto mi alleno senza garmin , senza prendere il tempo,solo correre e guardare il panorama , mi rilassa molto.

      Elimina