lunedì 9 novembre 2015

Mezza Castellazzo Bormida 08/11/2015

17 secondi!!! Cosa sono in una gara di 21 chilometri? Praticamente prendere un bicchiere d'acqua durante la corsa nel punto ristoro , ma sono quelli che mi separano dal mio record personale sulla sulla mezza , è un peccato perché mi sentivo bene ma sono soddisfatto lo stesso perché mi sono avvicinato al mio personale e mi sono riuscito a piazzare.
Ma andiamo con ordine , la sveglia alle 5,45 ha squillato come in una caserma per l'adunata al pullman con i "commilitoni" della Doratletica , in questa bella giornata di sport e compagnia sono venute a tifare per me anche mia moglie e mia figlia, e questo da sempre una marcia in più.
Dopo un piacevole viaggio siamo arrivati a destinazione in orario e come al solito una efficientissima organizzazione nel direttivo ci ha permesso di ottimizzare i tempi e scaldarci con tutta calma.
La partenza come per la Half Marathon e la dieci chilometri è stata puntualissima alle 9,30.
Il clima mite di questo novembre ha favorito una corsa ambientale molto piacevole , il percorso abbastanza piatto con lunghi rettilinei , forse il momento critico del percorso è quando siamo passati in un sottopasso per due volte , li riprendere il ritmo dopo la salita non è stato semplice complice anche la stanchezza perchè eravamo intorno al 15° km .
La mia corsa è stata come l'avevo preparata cercare di stare nella media del 4,05 per finire in 1,25,59 leggere insomma quel 25 nel mio garmin a fine gara, o almeno fare il personale che è di 1,26,06 nella mezza Caselle Lanzo.
Ebbene ecco che tornano quei 17 secondi che non mi hanno permesso di migliorarmi , ho finito in 1,26,22 e pensandoci dopo mi rimane l'amaro in bocca perche sono stato troppo prudente e non ho rischiato di andare oltre i miei limiti , spero che la prossima mezza avrò la testa per provarci , ma la soddisfazione quella rimane perchè correre con tutti gli amici della Doratletica e alla fine scambiarci le nostre opinioni e i nostri stati d'animo , un paio d'ore di sonno in più non avrebbero ripagato.
Dopo tutti assieme siamo andati a mangiare in un posto che conosce il nostro presidente Nevio la compagnia come sempre è stata ottima e alla fine ho bevuto un caffè offerto da Daniela e per finirlo ci ho messo 17 secondi ......
Tornando alle prestazione nella mezza ottimi piazzamenti di Alfarone , Amorosi e Laura seconda assoluta tra le donne .
Sempre buoni Rispoli e Landino e un po deluso Gianluca ma io metterei la firma se farei i suoi tempi.
Molti hanno fatto il loro personale come Marcello e buone prestazione di Riccardo e Patrick.
Le donne tutte da elogiare con Laura prima della sua categoria e poi Paola Alessandra Maria e Rosetta .
classifica:
http://www.atleticauisp.eu/risultato.php?id=0376&ts=16748

5 commenti:

  1. Cugi io in 17 secondi mi mangio un piatto di pasta eheheh..
    Comunque sia cugi io ci metterei la firma anche a fare nella mezza un 1:29:00
    Poi ovvio che si cerca di migliorare sempre il proprio personale. Ma sei andato alla grande, è un ottimo risultato. Poi basta veramente poco per bruciare 17 secondi...recuperarli poi è sempre dura. Bravo cugi!
    E complimenti a tutta la squadra!

    RispondiElimina
  2. Cugi e vero quando si perde qualche secondo è sempre dura recuperare, la prossima mezza dobbiamo partire assieme

    RispondiElimina
  3. Tanto amici ci dicono di non riuscire più a commentare qui sotto. A parte io e te che siamo gli amministratori...volevo capire perché. ...sicuramente è cambiato qualcosa perché ho notato delle modifiche alla base devono aver aggiunto qualcosa per la sicurezza e lo Spam. Probabilmente dovrete prima registrarvi..non so..o commentare come anonimo. Devo fare altre prove. Comunque graziè a tutti chi ci legge da sempre.
    Gianni e Vito.

    RispondiElimina
  4. considera che questo è il tuo personale perchè questa è una gara ufficiale certificata uisp...io lo ho migliorato di 24 secondi tanto da vedere il 36 al posto del 37...e chissà se riuscirò mai a vedere il 35 ehehehheeh . alla prossima ciao ragazzi, marcello

    RispondiElimina
  5. Certo Marcello, il prossimo anno vogliamo il 35.....lo inseguo anche io insieme a te.
    E so bene che quando ci sei tu...devo stare guardingo...ricordo come fosse ieri quel sorpasso che mi hai fatto al ventesimo km...

    RispondiElimina