giovedì 16 giugno 2016

Prima edizione PizzaRun

Grugliasco: 14/06/2016
Sì concretizza dopo non poche fatiche il sogno di organizzare qualcosa qui a Grugliasco,  una gara serale, io e mio cognato Andrea,  quasi per caso , chiacchierando al tavolo di un bar,  perché non organizziamo "PizzaRun"?
Dopo 10 anni di questo sport, trenta per mio cognato, dopo aver partecipato a decine, centinaia di gare,  e poi il mio lavoro, trent'anni di pizze...insomma...l'esperienza su alcuni aspetti non mancava di certo,  ma a parte qualche sporadica collaborazione dando una mano ad organizzare gare podistiche,  nessuno dei due aveva mai organizzato una gara.
Grazie ad alcune amicizie dopo anni nel mondo del podismo, ed alla collaborazione del Comune e tutti gli sponsor che ci hanno dato un piccolo supporto economico ,
la prima edizione di "PizzaRun" è diventata realtà,  non solo più un idea. 

Dobbiamo dirvi cari amici,  dopo questa esperienza,  che non è stato propio tutto così semplice. Organizzare una gara anche non competitiva richiede molto tempo,  ore ed ore di impegno a programmare tutto, affinché poi tutto possa filare liscio senza intoppi e sopratutto senza conseguenze per l'incolumità degli atleti .
A noi ci piace pensare che "PizzaRun" non sia stata la solita gara serale, dentro questo progetto ci abbiamo messo tanto di noi, passione, amore, e curato molti dettagli.
Chi ha partecipato alla nostra prima edizione lo può confermare,  ed infatti molti sono stati i messaggi e le email di complimenti.  




Ma noi i complimenti li vogliamo fare a tutti voi che eravate presenti, perché la mia impressione è stata di essere come ad una grande festa,  dove eravamo tutti una grande famiglia.
Ovviamente non sto qui a scrivere i nomi di chi vorrei ringraziare, perché se in questo momento state leggendo queste righe..ebbene vorrei ringraziare anche te!
Per concludere vorrei dire che alla fine anche noi ci siamo divertiti, stanchi ma felici! Abbiamo anche fatto un opera buona dando parte del ricavato (tolte le spese minime di gestione) alla onlus gru club adb
( www.gruclubadb.it) con sede in via Damaso 14, Grugliasco,  che userà questi soldi per progetti di solidarietà.
Detto questo ci sarebbe ancora molto da dire, ma possiamo solo anticiparvi che siamo già proiettati ad organizzare la prossima edizione.
Questo sopra è il percorso della prima edizione 2016!
GRAZIE !!!!!
a breve la classifica...
Stiamo aspettando che sia online sul sito della uisp...
Gara Gianni :
Dopo aver incontrato tantissimi amici e aver portato mia figlia e mio nipote a fare questa bellissima gara amatoriale e un leggero riscaldamento con Sasà e Marcello mi sono piazzato sotto il pallone della partenza . Lo start è stato dato con il volo dei palloncini , molto bello e il tempo che minacciava temporale come per sorriderci si è aperto .
La mia gara è stata contro il cronometro , mi ero detto dato il percorso più corto dei canonici 10 chilometri di andare a 3,50 , e sono stato abbastanza regolare con una leggera difficoltà dentro le serre per la presenza di ghiaia . Con qualche fatica finale sono quasi riuscito a mantenere la media mi è uscito un 3,51 di media per km 5,32 percorsi in 20,30 e faccio grandi complimenti a Laura che è arrivata a pochi metri da me , grandissima .
Dopo poco ho visto arrivare mio nipote Claudio , se si allena può diventare un grande , e assieme siamo andati incontro a Emanuela e a Luigi .
Alla fine tutti contenti a mangiare la Pizza di Vito in ottima compagnia è stata una vera festa .

2 commenti:

  1. Ho solo da fare i complimenti a tutti quelli che hanno preso parte all'organizzazione di questo evento , non cito nessuno per non dimenticarmi qualcuno , ma veramente sembrava 20 anni che organizzavate gare e non la prima edizione , veramente tutto riuscito alla perfezione , dal percorso bello veloce al ristoro super e il piatto forte la pizza che tutti noi ci siamo gustati in ottima compagnia, è stata una di quelle sere che si ricorderanno a lungo , grazie a tutti .

    RispondiElimina
  2. Cavoli a saperlo avrei sicuramente partecipato! Sarà per la prossima edizione. Complimenti!

    RispondiElimina