lunedì 10 aprile 2017

28° edizione Marcia verde pianezza

Domenica 2 aprile 2017
Piove a dirotto e non accenna a smettere.
Mi presento a Pianezza alla classica Marcia Verde organizzata dagli alpini e il gruppo atlethics Piossasco.
Oggi è una delle rare volte che partecipo ad una gara senza la presenza di mio cugino.
Ma oggi doveva festeggiare l'anniversario di matrimonio, quindi è giustificato :)
10 km e mezzo come sempre.
Il percorso non mi sembra cambiato rispetto agli anni passati.
Circa 70% di sterrato il resto asfalto.
Si parte sotto una fitta pioggerella, e mi piazzo sotto il pallone gonfiabile.
Galvanizzato dalla media di Trecate,  anche se oggi si sa è più dura ,parto a buon ritmo.  Adirittura abbondante sotto i 4 chiudo il primo km.
Dopo la prima parte su asfalto arriva subito lo sterrato e purtroppo anche con molte pozzanghere.
Mi sento pesante e inzuppato d'acqua ma mantengo ancora un buon passo.
Nella mia testa pensavo di stare poco sopra i 4 ma con le gambe ho dovuto fare i conti con un terreno pesante.
Ho capito che la gara era dura anche per tutti gli altri,  infatti molti che di solito erano davanti arrancavano insieme a me per diversi km.
Finale tosto con leggera salita.
Li dove avrei dovuto dare un colpo di acceleratore sono invece rimasto al mio passo soffrendo anche un po.
Chiudo in 43:53 media finale 4.10
Che non mi entusiasma ma continua ad essere un record per me rispetto agli anni passati.
Classifica di categoria
Classifica generale

1 commento:

  1. Bravissimo Cugi la giornata non ti ha favorito con il terreno pesante , ma ti sei comportato benissimo , sei migliorato e il bello che hai tanto margine di miglioramento e con i tuoi allenamenti presto ti leverai grandi soddisfazioni .

    RispondiElimina