Borgaretto 02/02/2020

37^ edizione del cross di Borgaretto e purtroppo per un problema al pollice del piede mio cugino Vito non ha potuto prendere parte a questa veloce e bella gara , mi verrebbe da dire che la sua vittoria nei miei confronti alla Pellerina gli è costata cara , ma direi una bugia , io sono in calo mentre Vito è in ascesa .
Oggi mi presento con il mal di gola e la voce roca , non sono manco al top dal punto di vista della salute ma ho fiducia di fare bene dato che questa gara è veloce e l'ho sempre corsa sui 4 al km .
Vedo però che già nel riscaldamento faccio fatica e questo mi preoccupa , al via parto abbastanza bene ma come alla Pellerina dopo il primo chilometro mollo e mi vedo sfilare da decine di atleti e il morale va sotto le punte delle scarpe , finisco la gara con grande fatica con una media di 4,16 non so se incolpare che non respiravo o lo stato di forma che per qualche oscuro motivo quest'anno ancora stenta ad arrivare .
Comunque 120° assoluto in 25:56 un risultato veramente deludente che mi spinge a indagare un po sul motivo di questa fatica e forma che non arriva , ho dei dolori inguinali e addominali bassi , su internet ho guardato questi sintomi e potrebbe trattarsi di Pubalgia , comunque per martedi 11 ho prenotato una visita , vedremmo intanto prendo questa batosta e continuo ad allenarmi nonostante tutto.....
Classifica

Commenti

Post popolari in questo blog

Cral GTT 15 Giugno 2014

Caprie 09/07/2019

Villastellone 17/03/2019